Si alza il sipario sul Ravello Festival 2018

Ventisei appuntamenti per celebrare le 66esima edizione: il programma completo
di Marco De Rosa - 02 Maggio 2018
Si alza il sipario sul Ravello Festival 2018

Ventisei appuntamenti in cartellone dal 30 giugno al 25 agosto 2018 per un programma artistico che offre al pubblico di Ravello il meglio della scena mondiale: grandi orchestre internazionali e acclamati direttori, nomi storici e autori di ricerca del jazz, compagnie ammiraglie di balletto, coreografi contemporanei e icone intramontabili della danza, contaminazione tra generi diversi, pagine inedite e produzioni speciali che nell’estetica della rappresentazione traggono ispirazione dai grandi temi di sempre, e dalle “questioni” lasciate aperte dal Novecento.

Il Ravello Festival giunge quest’anno alla 66esima edizione e mostra personalità e rigore nel nome della tradizione musicale classica (apertura con il capolavoro di Wagner, Tristano e Isotta), sperimenta sul terreno del sincretismo creativo e omaggia autentiche leggende della danza e del jazz che raccontano valori prima ancora che esibire talenti: il Novecento fa da sfondo, ad esempio, nel tributo alla resistenza per la libertà (Paolo Fresu con il coro corso “A Filetta”) o nella celebrazione del ’68 che ispira il cartellone della danza a 50 anni da quell’epifania ribelle che cambiò il mondo.

Firmano il programma Alessio Vlad (musica), Maria Pia De Vito (jazz), Laura Valente (danza, tendenze, formazione, mostre e nuovi linguaggi) al terzo anno della loro direzione artistica. Un’offerta culturale resa possibile grazie allo sforzo delle politiche pubbliche della Regione Campania che radica nel sostegno alle eccellenze dell’industria creativa un segmento fondamentale della sua strategia di sviluppo.

Dall'alba a mezzanotte nel nome di Wagner – ha spiegato Alessio Vlad – affermando una volta di più la sua vocazione originale. La rassegna si aprirà e si chiuderà nel nome di Wagner. Anzi, immaginando un percorso delimitato da due colonne uguali ma diverse nei materiali, lo stesso brano, affidato a due direttori e a due orchestre diverse, ne segnerà l’inizio e la fine”.

“In questa edizione – ha proseguito Laura Valente - si avvia il processo di sconfinamento dell’arte dal quadro all’ambiente e performance e happening diventano strumenti di espressione artistica,  impegno civile, lotta alle disparità di genere, innovazione dei codici, influenzando la ricerca dei decenni successivi. A quello ‘spirito’, fatto di simboli e icone, figli legittimi e non, è dedicata questa edizione della danza”.

“Il concept del programma della sezione jazz verte intorno all’opera di alcuni musicisti che hanno fatto della rilettura delle tradizioni musicali di appartenenza la chiave della propria voce artistica, il proprio terreno di azione e di ricerca”, ha concluso Maria Pia De Vito.

Questo il programma completo della manifestazione (che può essere soggetto a variazioni).

SABATO 30 GIUGNO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Philharmonia Orchestra
Direttore Esa-Pekka Salonen
Soprano Michelle DeYoung
Musiche di Wagner

MERCOLEDÌ 4 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Bill T. Jones e Arnie Zane Dance Company
/Time : Study II
Commissione Ravello Festival
Story/
Coreografia Bill T. Jones con Janet Wong
Musiche di Shubert
Con la partecipazione dei danzatori di Abballamm’!
ITALIA/USA

GIOVEDÌ 5 LUGLIO
1968: See me, feel me
Happening/Performance

Piazza Duomo, ore 18.00
Happening
See me, feel me
Canzoni e coreografie per danzare il '68
Con la partecipazione dei danzatori di Abballamm’!

Auditorium Oscar Niemeyer, ore 21.00
Act of mercy
coreografia Antonello Tudisco / Interno
Progetto originale site specific Commissione Ravello Festival

Auditorium Oscar Niemeyer, ore 21.30
Compagnia Tocnadanza
Peggy untitled  2013-2018
Dedicated to Peggy Guggenheim
Coreografia e regia di Michela Barasciutti
Nuova produzione Ravello Festival, Regione Campania / Collezione Peggy Guggenheim, Venezia / Tocnadanza / MiBACT  / Regione Veneto,
Festival VeneziainDanza 2018 - Teatro La Fenice di Venezia
ITALIA/USA 

SABATO 7 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Icons
Company Wayne McGregor
Artisti ospiti Alessandra Ferri, Federico Bonelli, Herman Cornejo (Royal  Ballet/Royal Opera House e American Ballet Theatre)
Autobiography Edits
Bach Forms
Witness
Woolf Works
Coreografie Wayne McGregor
Musiche di Jlin, Bach, Frahm, Richter
Serata in prima ed esclusiva italiana ideata per Ravello Festival
GRAN BRETAGNA/USA/ITALIA

MARTEDÌ 10 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
InventaRio incontra Ivan Lins
Esclusiva Ravello Festival

VENERDÌ 13 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Dada Masilo/The Dance Factory
Giselle
Coreografia Dada Masilo
Musiche di Philip Miller
Disegni Wiliam Kentridge
Esclusiva italiana
SUDAFRICA/ITALIA

SABATO 14 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Orchestre Philharmonique de Radio France
Direttore Myung-Whun Chung
Musiche di Ravel e Berlioz

DOMENICA 15 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Tigran Hamasyan “An Ancient Observer”
Esclusiva Italiana

MERCOLEDÌ 18 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Kurt Elling Quintet
special guest Marquis Hill

SABATO 21 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
An evening with ECM 
Theo Bleckmann, Stefano Battaglia, Michele Rabbia
Produzione Ravello Festival
Django Bates’ Belovèd
Esclusiva Italiana

DOMENICA 22 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Le Cercle de l’Harmonie
Direttore Jérémie Rhorer
Musiche di Mozart

MERCOLEDÌ 25 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Orchestra Nazionale dei Conservatori italiani
Direttore Alexander Lonquich
Musiche di Beethoven, Schubert

DOMENICA 29 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Svetlana Zakharova & Stelle del Teatro Bol’šoj di Mosca
e del Mariinskij di San Pietroburgo
Russian code
Progetto originale Ravello Festival
RUSSIA/ITALIA

LUNEDÌ 30 LUGLIO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura
Coro A Filetta 
Esclusiva Italiana

MERCOLEDÌ 1 AGOSTO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Bill Frisell Quartet
Petra Haden

SABATO 4 AGOSTO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Solisti del Teatro alla Scala/Luna Cenere
Rudy e Isadora
Omaggio a Rudolf Nureyev e Isadora Duncan
Coreografie storiche Rudolf Nureyev
Corografia originale Luna Cenere/Natural gravitation
Commissione e nuova produzione Ravello Festival
ITALIA/RUSSIA/FRANCIA

DOMENICA 5 AGOSTO
Villa Rufolo, ore 23.00
I Concerti di Mezzanotte
Pianista Andrea Lucchesini

GIOVEDÌ 9 AGOSTO
Villa Rufolo, ore 23.00
I Concerti di Mezzanotte
Pianista Sun Hee You

SABATO 11 AGOSTO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 4.45
Concerto all’Alba
Orchestra Filarmonica Salernitana “Giuseppe Verdi”
Direttore Ryan McAdams
Musiche di Bizet, Grieg

LUNEDÌ 13 AGOSTO
Villa Rufolo, ore 23.00
I Concerti di Mezzanotte
Pianista Varvara

GIOVEDÌ 16 AGOSTO
Villa Rufolo, ore 23.00
I Concerti di Mezzanotte
Pianista Bertrand Chamayou

SABATO 18 AGOSTO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Budapest Festival Orchestra
Direttore Ivan Fischer
Soprano Anna Lucia Richter
Musiche di Bartok, Mahler

DOMENICA 19 AGOSTO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Budapest Festival Orchestra
Direttore Ivan Fischer
Musiche di Mahler, Brahms

MARTEDÌ 21 AGOSTO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Mariinsky Orchestra
Direttore Valery Gergiev
Musiche di Stravinsky, Tchaikovsky

GIOVEDÌ 23 AGOSTO
Villa Rufolo, ore 23.00
I Concerti di Mezzanotte
Pianista Federico Colli

SABATO 25 AGOSTO
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Deutsche Oper Berlin
Direttore Donald Runnicles
Soprano Allison Oakes
Tenore Attilio Glaser
Baritono Markus Brück
Musiche di Wagner

Formazione
ABBALLAMM’!
Terza edizione
Ideato da Laura Valente Coordinamento Gennaro Cimmino, con la collaborazione di Susanna Sastro.
Il Progetto di ricerca e formazione ABBALLAMM’! prevede il coinvolgimento dei centri di eccellenza riconosciuti dal MiBACT e dalla Regione Campania e, dal 2017, anche la collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno. Abballamm’! è un progetto di formazione aperto a giovani danzatori della regione Campania, che da tre anni hanno l'opportunità di partecipare a esclusive residenze artistiche, interpreti di nuove coreografie presentate in cartellone con le produzioni principali del Ravello Festival. Il progetto si pone come obiettivo principale l'internazionalizzazione della danza della Regione Campania. La novità dell'edizione 2018 sigla il debutto in scena dei giovani danzatori di Abballamm'! con la compagnia del grande coreografo americano Bill T. Jones, nella prima parte del programma inaugurale.

salerno Data/e: da 30 Giugno 2018 a 25 Agosto 2018 Telefono: +39 089 858422 Ravello Festival – sito web