Il Gran Carnevale di Maiori omaggia il turismo “slow”

“Civiltà e periodi storici” sarà il tema dell'edizione 2019 in programma dal 24 febbraio al 10 marzo
di Redazione Ecampania.it - 04 Gennaio 2019
Il Gran Carnevale di Maiori omaggia il turismo “slow”

Dal 24 febbraio al 10 marzo 2019 si svolgerà la 46esima edizione del "Gran Carnevale" di Maiori, la cittadina della Costiera Amalfitana che ospiterà la manifestazione con ben 4 sfilate di carri allegorici.

L’evento, organizzato dal Comune e finanziato dalla Regione Campania attraverso i fondi Poc 2014-2020, ruoterà intorno al tema della “civiltà e periodi storici”.

LEGGI LA NOSTRA GUIDA AL CARNEVALE 2019 IN CAMPANIA

Il Carnevale di Maiori, riconosciuto nel maggio 2018 patrimonio immateriale dal Ministero dei Beni Culturali, è stato scelto per celebrare l'anno europeo del turismo “slow”.

Questo, infatti, sarà il filo conduttore della prossima edizione, intrigante e suggestivo, che sta già risvegliando la fantasia dai maestri della cartapesta che, tra qualche settimana, saranno all'opera per dar vita ai carri allegorici.

La scelta di un tema, legato alla storia e alla civiltà, è avvenuta in continuità con quella relativa al 2018, anno in cui il Gran Carnevale di Maiori non solo figura tra i quattro eventi più belli della Penisola, in quanto semifinalista del contest di Carnevali d'Italia, ma è stato riconosciuto dal Mibac tra i promotori della cultura e del patrimonio immateriale.

A breve sarà ufficializzato il programma dettagliato.

Ecco lo spot video dell'edizione 2019: 

salerno Data/e: da 24 Febbraio 2019 a 10 Marzo 2019 La pagina Facebook del Carnevale di Maiori, Il sito del Gran Carnevale di Maiori