Eventi e sagre nel week end a Salerno e provincia

La Festa del Pesce di Positano, Una notte al museo, i Giorni di Trixi e tanti altri appuntamenti
di Maria Cristina Napolitano - 24 Settembre 2015

L’autunno è alle porte ma il divertimento non finisce in Campania, sono sempre tante le iniziative che animano il fine settimana per i turisti settembrini e per i residenti. Diamo un’occhiata alle proposte di eventi per il fine settimana in arrivo nella città di Salerno e provincia.

Torna a Positano nella splendida cornice della spiaggia di Fornillo, sabato 26 settembre la Festa del Pesce, un vero e proprio rito celebrativo delle bontà del mare, della costiera amalfitana e non solo. Musica ed enogastronomia, in un connubio unico e affascinante saranno le protagoniste della kermesse che richiama di anno in anno migliaia di visitatori.

Sarà il Museo Paleontologico del Parco Nazionale del Cilento, con sede a Magliano Vetere, in provincia di Salerno, ad ospitare nuovamente, venerdì 25 e sabato 26 settembre 2015, “I Giorni di Trixi” la manifestazione che ha come intento quello di far conoscere il museo, ma anche il territorio del comune cilentano: visite guidate, laboratori, giochi, animazioni ed escursioni tutto completamente gratuito.

Sabato sera il sito archeologico di Paestum resta aperto per l’iniziativa del MIBACT “Una notte al museo”.

Recital d’Autore per Peppe Barra a Furore sabato 26 settembre alle ore 21.00, appena contaminato da echi del passato e grande tensione verso la modernità, dall'opera buffa ai giorni nostri; un viaggio affascinante e senza confini che Barra racconta con un'ironia e un sarcasmo tutto partenopeo.

Nella splendida cornice del Golfo di Policastro, nei giorni 25-26-27 settembre si terrà il Premio “Festival del Gelato Mediterraneo”. Ci saranno degustazioni di gelati preparati sia dagli ospiti che dalle gelaterie artigianali di Sapri, laboratori del gusto dedicati alle scuole e a quanti vogliono avvicinarsi al mangiare sano e genuino, seminari aperti a tutti gli operatori del settore, incontri con esperti del settore, esposizioni.

Torna a Castelcivita sabato 26 e domenica 27 settembre 2015 la XXV edizione della Sagra del Fungo Porcino.

Lancusi rivive i fasti del medioevo attraverso una rievocazione storica della nascita del Principe Caracciolo organizzata per sabato 26 e domenica 27 settembre 2015. La rievocazione storica celebra la nascita del Principe Caracciolo, ovvero il principe Giovanni, figlio di Francesco Marino, gran feudatario di Carlo III di Borbone, nato a Lancusi nel settembre del 1741.

A Furore la mostra espositiva che riguarderà gli artisti selezionati e quindi finalisti del premio Terra Furoris con inaugurazione domenica 27 settembre 2015 alle 18.00, avrà una durata di due settimane di esposizione, fino al giorno 11 ottobre 2015. 

Mostre che volgono al termine:

Rotulo…non exultet nell’Abbazia Benedettina di Cava de’ Tirreni

Arte svizzera in esposizione al Real Polverificio Borbonico di Scafati

TerraMiti – Mediterraneo mostra fotografica al Castello Angioino – aragonese di Agropoli

Per chi desidera trascorrere il week end all'insegna delle passeggiate fuori porta, ecco la pagina Itinerari di ecampania.it per scegliere la meta preferita..e buon divertimento!

 

salerno Data/e: da 25 Settembre 2015 a 27 Settembre 2015