Cava de’ Tirreni. I colori del sisma

Asta d’arte benefica a favore del Comune di Accumoli
di Redazione Ecampania.it - 19 Ottobre 2016
Cava de’ Tirreni. I colori del sisma

Solidarietà, Arte, Fantasia e Cultura saranno unite nell’evento che si terrà sabato 29 ottobre, presso la Mediateca Marte di Cava de’ Tirreni, provincia di Salerno, con inizio alle ore 17:00 un’asta d’arte a scopo benefico, organizzata dal M.A.R.I.C. (Movimento Artistico per il Recupero delle Identità Culturali), dall’Associazione Giornalisti Cava – Costa d’Amalfi “L. Barone” e in collaborazione con l’azienda Arti Grafiche Boccia, la Casa d’aste Picenum, la galleria d’arte Rosso Cinabro e Art Factory.

Le opere, dipinti, fotografie e sculture donate dagli artisti del Movimento, saranno esposte all’attenzione di visitatori ed eventuali acquirenti già da sabato 22 ottobre.

Il ricavato sarà devoluto interamente a favore del Comune di Accumoli, con l’obiettivo specifico di costruire una Casa della Cultura su quel territorio recentemente devastato dal terremoto, attraverso una serie di iniziative mirate che saranno organizzate nel corso dei prossimi mesi.

Alla manifestazione porteranno i saluti il Sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli ed il Sindaco di Accumoli Stefano Petrucci. Interverranno: l’artista salernitano Vincenzo Vavuso, Presidente e Fondatore del MARIC, Walter Di Munzio, Presidente dell’Associazione Giornalisti Cava e Costa d’Amalfi “Lucio Barone”, Patrizia Margarita, Vice Presidente del MARIC, la critica d’Arte Gabriella Corrente. Conduttore e banditore, sarà Franco Bruno Vitolo. Nel corso della serata saranno anche lette poesie in tema composte dagli artisti poeti del MARIC.

Il MARIC, fondato la scorsa estate a Salerno da Vincenzo Vavuso, intende farsi promotore dell’Arte e della Cultura e loro difensore contro gli attacchi di Indifferenza e Ignoranza che costantemente devono subire in una società che sta vedendosi sfuggire di mano il fondamento di valori alla base della sua Dignità e della sua Qualità di vita.

Intende perciò associare artisti e creativi di ogni genere in operazioni in cui si coniughino con chiarezza l’esposizione dei propri lavori e la forza di un messaggio polemico e costruttivo nello stesso tempo.

Insomma, Arte e per l’Arte, Cultura per la Cultura. E non a caso lo slogan del Movimento, quello che darà il nome alla successiva iniziativa pubblica, è un significativo, tagliente e incisivo grido di Disarmiamo l’ignoranza!

Per questo l’Asta per Accumoli, che si prevede col tempo itinerante per tutto il territorio ed anche oltre, è in linea con gli intenti programmatici del Movimento: è una scelta di apertura sociale, promuove la Cultura, propone parametri di solidarietà e di sostegno che vadano oltre la solidità dei beni materiali e conquistino la dignità di irrinunciabili valori immateriali.

salerno Data/e: da 22 Ottobre 2016 a 29 Ottobre 2016 Il sito di Movimento Maric, La pagina evento su Facebook