Il Brigante Tittariello: la rievocazione a Sant’Arsenio

Diciottesima edizione per la manifestazione sulla vita del fuorilegge Giovan Battista Verricella
di Redazione Ecampania.it - 09 Luglio 2018
Il Brigante Tittariello: la rievocazione a Sant’Arsenio

Edizione numero 18 per la rievocazione storica de “Il Brigante Tittariello” che si svolgerà a Sant’Arsenio, in provincia di Salerno, venerdì 17 e sabato 18 agosto 2018.

La rievocazione punta l’attenzione sulla vita del Brigante Giovan Battista Verricella, detto Tittariello che nasceva proprio a Sant’Arsenio il 13 ottobre del 1611.

Il Tittariello avvertì quasi come un diritto organizzarsi per la liberazione del suo popolo. Al suo comando obbedivano ben 300 fuorilegge e l'attività dei briganti interessò tutti i territori circostanti tanto da arrivare fino a Eboli.

Il Governatore di Citra, allora, decise di guidare personalmente le truppe regie nella campagna contro Tittariello. Soldati italiani e due compagnie spagnole invasero Sant'Arsenio reprimendo nel sangue ogni forma di resistenza.

All'azione militare dell'esercito il Tittariello iniziò una sorta di accanimento contro le famiglie più in vista del Casale. Fatto certo è che l'invio continuo e serrato di truppe contro i briganti, fra il 1675 ed il 1679, sortì sicuramente effetto.

La manifestazione, organizzata dalla locale Pro Loco, avrà inizio con un corteo storico, che attraverserà le strade cittadine, e con l’esibizione dei trombonieri, sbandieratori, giocolieri e musici.

Il corteo vivrà il suo momento più emozionante quando sarà proclamato il "Bando di Cattura" nei confronti del Brigante Giovan Battista Verricella, detto Tittariello.

Durante il percorso rivivrà inoltre lo scontro a fuoco con armi d’epoca fra Briganti e Soldati Italo-Spagnoli, dopodiché saranno aperte le varie botteghe d’epoca, taverne, locande e bivacchi allestiti per l’occasione fedelmente ricostruite e che permetteranno la degustazione di antichi piatti.

Questo il programma completo

Ore 18.00 - Raduno del corteo storico e delle truppe dei soldati e briganti in Piazza Mons. Antonio Pica.
Ore 18.30 - Esibizione sbandieratori ed archibugieri.
Ore 19:00 - P.zza Padri Domenicani processo e fucilazione di un "bannita"
Ore 19.30 - Bando di Cattura del Brigante Tittariello nei pressi della Chiesa Madre
Ore 20.00 - Inizio corteo storico per le vie del paese in direzione Borgo Serrone. Apertura stand gastronomici. Esibizione gruppi trombonieri e sbandieratori
Ore 00.00 - Rappresentazione dello Scontro a Fuoco tra soldati Italo - Spagnoli e Briganti

salerno Data/e: da 17 Agosto 2018 a 18 Agosto 2018 La pagina Facebook della Pro Loco di Sant'Arsenio, La pagina evento su Facebook