Un ponte tra l'Oriente e il barocco, la Chiesa di Santa Margherita ad Albori

L'edificio, incastrato nel delizioso borgo della costiera amalfitana, fonde devozioni in un paesaggio mozzafiato
di Giovanni Vasso - 25 Luglio 2018

Incastonata nel delizioso centro di Albori, la chiesa di Santa Margherita, santa protettrice del borgo della costiera amalfitana, è una testimonianza di un dialogo antico e profondo che attraverso il barocco si annoda con l’Oriente.

La Santa visse e fu martire ad Antiochia, nell’Asia minore. La chiesa a lei dedicata sorge al centro dell’abitato, come un importante e prezioso punto di riferimento luminoso incastonato in quel piccolo presepe che è la frazione di Vietri sul Mare che, da qualche anno è stato inserito nel prestigioso ruolo dei borghi più belli d'Italia. 

LEGGI L'ARTICOLO

salerno