Torre Annunziata. Una maglia tributo alla sabbia nera di Oplonti

AreV-OD festeggia, con questa iniziativa, il premio Oscar EcoTurismo 2019
di Redazione Ecampania.it - 20 Maggio 2019
Torre Annunziata. Una maglia tributo alla sabbia nera di Oplonti

Nei giorni scorsi, una delegazione di AreV-OD - Ospitalità Diffusa per un Turismo di Qualità intorno al Vesuvio, vincitrice dell'Oscar EcoTurismo 2019, ha fatto visita ai gestori degli stabilimenti balneari di Torre Annunziata portando in dono, a ciascuno, una maglietta con le scritta “Oscar ecoturismo… alla spiaggia di sabbia nera – di origine vulcanica”.

Nella foto di copertina, posano con la maglia celebrativa Maria Vittoria Marulo (Nettuno Lounge Beach), Anna Mollo (Ristorante Viento n'poppa - Lido Eldorado) che esibisce l'Oscar EcoTurismo 2019, Tonino Boccia (Risorgimento Beach Cafè), Pasquale Pappalardo (RenaNera Beach), Aldo Avvisati e Bruna Scafa (B&B "Il Giardino di Tonia - Tonia's garden" Tourism around Vesuvius), rispettivamente presidente e socia AreV-OD, con la collaborazione, fuori campo, del socio AreV-OD, Esmeraldo Napodano (MarArte B&B). Unico assente tra i gestori, per indisponibilità dell'ultima ora, Alfredo Vitagliano (Lido Azzurro - Pagina Ufficiale).

Nel corso della cerimonia di consegna degli Oscar EcoTurismo 2019 tenutasi a Milano lo scorso 8 marzo, nell'ambito di "Fa' la cosa giusta", Fiera del Turismo responsabile, gli associati AreV-OD hanno inteso, idealmente, condividere l'Oscar ricevuto con i territori e dare, nell'occasione, ribalta e rilevanza ai giacimenti culturali e paesaggistici Vesuviani, indossando, ciascuno, una maglietta con scritta evocativa.

napoli