Castellammare di Stabia. “Su le maschere” alla Fondazione Oiermo

Un contest per gli artigiani del territorio. Ai vincitori un corso di formazione in “Strumenti di comunicazione digitale”
di Redazione Ecampania.it - 11 Gennaio 2019
Castellammare di Stabia. “Su le maschere” alla Fondazione Oiermo

Alla Fondazione O.I.E.R.MO prende il via “Su le maschere”, un contest creato per gli artigiani del territorio. Il concorso, indetto dal team Escogita in collaborazione con l’Oiermo, vuole offrire nuovi stimoli agli artisti della diocesi e l’opportunità di fare del proprio talento un modello di impresa competitivo sul mercato attuale.

La Fondazione ospita da qualche anno il Progetto Policoro dell’Arcidiocesi Sorrento Castellammare e dallo scorso anno anche lo sportello del Progetto Escogita. Entrambe le iniziative condividono l’obiettivo di accompagnare i giovani ed avviare imprese per poter spendere nel proprio territorio di origine, le conoscenze le competenze e le professionalità di cui sono dotati. Infondere in essi il coraggio per scommettere sulle proprie capacità, non lasciandoli soli nella costruzione del proprio futuro, è l’impegno quotidiano delle animatrici e responsabili del Policoro e di Escogita.

Il tema del contest, in vista del Carnevale 2019, sono proprio le maschere. Agli artisti viene lasciata la fantasia di svilupparlo secondo la propria sensibilità e in concomitanza con le proprie competenze tecniche e manuali. Sono ammessi a partecipare al concorso ideatori, creatori, produttori delle opere del proprio Ingegno, abili creatori del bello, artisti, maestri artigiani e maker, di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Il genere delle opere presentate dovranno essere esclusivamente ideazioni, creazioni e produzioni artigianali, da inserirsi nelle seguenti categorie: ManuFatti, da intendersi come esclusive creazioni artigianali, fatti a mano, accessori design, produzioni del proprio ingegno; Arti del Monile, sono compresi in questa categoria gioielli e accessori, ornamenti del corpo realizzati con tecniche e materiali diversi.

Le opere che concorrono saranno presentate in una mostra aperta al pubblico, che si terrà il giorno 23 febbraio 2019, presso il teatro della Fondazione Oiermo, durante la quale avverrà la premiazione. Gli artisti sono invitati a prendere parte alla mostra con la propria opera in gara.

Il vincitore si aggiudicherà la partecipazione gratuita ad un corso di Formazione in strumenti di comunicazione digitale, ed un percorso di accompagnamento, a cura del team Escogita, per la riprogettazione della propria attività imprenditoriale.

Per scaricare il bando e partecipare al contest, gli interessati dovranno iscriversi compilando il form che troveranno sul sito www.escogita.org ed inviarlo entro il 30/01/2019 all’indirizzo castellammare.s@escogita.org. È prevista una quota di partecipazione di € 10,0O, il cui ricavato sosterrà le attività formative della Fondazione O.I.E.R.MO.