Anas: i dati delle strade sull’estate appena trascorsa

I numeri di un’estate rovente sotto il profilo traffico
di Giuseppe Scarica - 05 Settembre 2014
anas, traffico, dati, estate

Nel periodo estivo che va dal 25 luglio al 31 agosto l'Anas ha impiegato, in turnazione, circa 2.500 addetti del personale e 1.070 automezzi, 3.800 telecamere, 300 pannelli a messaggio variabile (che, ove necessario e ove possibile, hanno indicato anche il tempo medio di percorrenza delle tratte). In tema di sicurezza l'Anas ha esteso il sistema di controllo della velocita' media e istantanea "Vergilius", oltre che ad alcuni tratti della Domiziana, della Romea e dell'Aurelia, anche al tratto salernitano della nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e alla Galleria "S. Maria di Pozzano", della strada statale 145 "Sorrentina", in provincia di Napoli. "Il Vergilius ha funzionato da deterrente verso l'alta velocita' - ha ricordato Ciucci - contribuendo a rendere il viaggio piu' sicuro. Infatti, nonostante gli alti volumi di circolazione registrati su queste arterie, circa 6 milioni, una percentuale assai bassa di automobilisti ha superato i limiti previsti e il numero di verbali emessi dalla Polizia Stradale dal 25 luglio al 31 agosto e' stato di 15 mila".

Il piano di comunicazione dell'esodo ha previsto per la prima volta, la diffusione e la distribuzione dei bollettini di previsioni del traffico e le informazioni sulla viabilita' in tempo reale attraverso un network di Tv, radio e numerosi portali web nazionali e locali, che si sono aggiunti agli strumenti 'classici' come il CCISS e Isoradio.

Dal 25 luglio al 31 agosto, il sito dell'Anas ha fatto registrare 3,5 milioni di accessi, con un incremento del +31% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; i tweet diffusi tramite i circa 30 mila follower di @stradeanas sono stati visualizzati oltre 550 milioni di volte, con una media settimanale di 92 milioni ed un incremento del +53% rispetto al 2013; i bollettini radiofonici e televisivi di Anas Tv, diffusi attraverso 82 emittenti radiofoniche nazionali e locali e 169 emittenti televisive, hanno raggiunto un totale di oltre 20,6 milioni tra radioscoltatori e telespettatori certificati; senza dimenticare le migliaia di chiamate telefoniche al 'Pronto Anas' 841148 e i 20.860 utenti che si sono iscritti alla pagina su Facebook dedicata all'Esodo Estivo

napoli