Un murales per celebrare il profumo di Napoli

Umberto Koso Lodigiani, supportato da Lavazza, ha realizzato l’opera nel quartiere di Soccavo
di Gennaro Carotenuto - 08 Febbraio 2019

Il profumo della mia città” è il murales, firmato dallo street artist Umberto Koso Lodigiani, ritratto sulla facciata del Centro Polifunzionale di Soccavo nella periferia ovest di Napoli.

Il sole, il Vesuvio, la tazzina di caffè e la maschera di Pulcinella, simboli stilizzati e riconosciuti in tutto il mondo della città Napoli, sono stati realizzati dall’artista partenopeo grazie al progetto di riqualificazione urbana e street art promosso da Lavazza in collaborazione con il Comune.

Un progetto con in quale Lavazza ha voluto colorare Napoli con messaggi positivi ispirati allo storico e indissolubile rapporto che la città ha da sempre con “la tazzina di caffè”.

Umberto Koso Lodigiani napoletano, classe 1982, inizia a dipingere con gli spray nel 1997. Le sue opere sono ispirate dai graffiti, dall’arte metropolitana, dall’ambiente che lo circonda, dal Pop, dal Post-graffitismo ma anche da tutto ciò che ricerca e studia. E’ socio fondatore dell'Associazione Bereshit, la prima Associazione per la creatività urbana nata in Campania con la quale dal 1999 organizza eventi internazionali di graffiti.

napoli Durata:
10 Minuti
Tipo: murales