La Sagra del Tarallo a Marigliano

L'evento si tiene nella frazione Casaferro, i cui abitanti custodiscono gelosamente la ricetta
di Redazione Ecampania.it - 13 Maggio 2019
La Sagra del Tarallo a Marigliano

Da un impasto di pepe, sugna, uova, farina, alcol naturale e un "ingrediente segreto" nasce a Marigliano, in provincia di Napoli, un particolare tarallo che l’Associazione Pro Borgo Casaferro celebrerà con una sagra che, quest'anno, giunge alla sua 15esima edizione.

L'evento è in programma sabato 18 maggio 2019, a partire dalle ore 20.00, nella frazione di Casaferro, i cui abitanti custodiscono molto gelosamente la ricetta – un impasto di segreti, emozioni e tradizione – che viene tramandata di generazione in generazione.

Stando a un racconto che si tramanda da tanti anni – che è riportato sulla pagina dell’Associazione – i cittadini di Marigliano si recarono un giorno nella frazione di Casaferro e, per prendere in giro gli abitanti, misero il tarallo in una “pertica” e lo fecero roteare. La gente di Casaferro, presa dall’ira, malmenò gli aggressori e li scacciò via dalla frazione.

Da questo evento nacque il detto: “Bell nun simm, simpatic c simm, curtiell schivamm, mazzat vuttamm e gopp o pont e Casafierr cià dichiaramm”, ovvero “Siamo simpatici calmi, ma quando ci vuole siamo pronti con coltelli e pugni, e sul ponte di Casaferro litighiamo”.

Sempre secondo la tradizione, il tarallo viene consegnato rotto, come segno di disprezzo, ai cittadini “furastier” (non del luogo). Quest'usanza, ancora oggi, viene praticata.

 

napoli Data/e: 18 Maggio 2019 La pagina evento su Facebook