Il sentiero de Li cannati ospita i suoni degli Dei

Una serie di concerti di musica classica e contemporanea. L'idea dell'Associazione Pelagos e del Comune
di Giuseppe Scarica - 12 Settembre 2014
musica, mozart, bach, dei agerola, praiano

L'evento, nato da un'idea dell'Associazione Pelagos e del Comune di Praiano, unisce la passione per la musica e l'amore per l'ambiente con una serie di concerti di musica classica e contemporanea inseriti in un paesaggio meraviglioso. La location è il celebre Sentiero degli Dei, che si snoda lungo il Parco Regionale dei Monti Lattari il quale sovrasta la splendida Costa d'Amalfi, in particolare Praiano e Positano.

Mercoledi 17 settembre alle ore 10,45 sul sentiero de li Cannati  a Praiano il duo composto da Vincenzo Scannapieco e Ilaria Ruopolo riproporrà melodie di Bach e Mozart in una location inusuale.

A quota 537 m. s.l.m.  è ubicata la zona detta LI Cannati è raggiungibile da Bomerano dopo circa 60 minuti nella zona si possono ammirare  alle spalle Monte Paipo poi il panorama  spazia da Positano fino all'isola di Capri , Punta Campanella e l'isola de "li Galli"Lungo il percorso  si possono ammirare antiche abitazioni.

Il progetto propone di unire la passione per la musica e l'amore per l'ambiente con una serie di concerti di musica classica e contemporanea, che avranno luogo negli incantevoli scorci dei Monti Lattari, sul sagrato della chiesa di Santa Maria a Castro e tra i ruderi delle antiche abitazioni rupestri. Nato da un' idea dell'Associazione Pelagos e del Comune di Praiano, a partire dal mese di maggio fino alla fine di ottobre l'evento si avvarrà della collaborazione di Musicisti Nazionali ed Internazionali.

Negli anni scorsi l'evento è stato patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dalla Regione Campania, dal Parco Regionale dei Monti Lattari, dalla Camera di Commercio di Salerno, dal GAL Costiera Amalfitana Monti Lattari, Club Alpino Italiano sez. Napoli, Club Alpino Italiano sez. Cava dè Tirreni. e sezione di Napoli .

Ogni appuntamento prevede un’escursione a piedi da Praiano, Agerola e Positano fino al sentiero, teatro naturale di questi luoghi, che spazia da Punta Campanella all'isola di Capri.

I primi appuntamenti, che raduneranno giovani musicisti sul sentiero più bello del mondo, avranno inizio dal 21 aprile 2014 per poi proseguire per tutti i mercoledì del mese e riprenderanno, dopo la pausa estiva, nei mercoledì di settembre ed ottobre 2013.

Agli appuntamenti, che prenderanno vita nelle prime ore del mattino o del tramonto, se ne aggiungeranno alcuni particolarmente suggestivi nelle notti di luna piena. Come per le passate edizioni.

 

napoli Data/e: 17 Settembre 2014