Gragnano. Il Presepe rivive nel borgo di Caprile

L'ottava edizione della rappresentazione avrà luogo nella frazione più alta della Città della Pasta
di Redazione Ecampania.it - 19 Novembre 2019

Si rinnova l’appuntamento con l'ottava edizione del "Presepe Vivente" nell’antico borgo di Caprile, la frazione collocata nella parte più alta e incontaminata della città di Gragnano, la "Città della Pasta" in provincia di Napoli.

La rappresentazione della natività è organizzata dalla comunità parrocchiale di San Ciro, in collaborazione con le associazioni Caprile Insieme e Hop in Progress.

Il presepe si svolgerà nei giorni 26, 28 e 29 dicembre 2019 e 1, 3, 4, 5 e 6 gennaio 2020, dalle 18.00 alle 20.00, e si snoderà lungo un tragitto di circa 1,5 Km, tra cantine, case e terreni, dove circa 250 figuranti, vestiti in abiti popolari tradizionali volti a ripresentare la Napoli del '700, svolgeranno le attività tipiche della terra.

LEGGI LA NOSTRA GUIDA AI PRESEPI DEL NATALE 2019 IN CAMPANIA

Il presepe vivente affonda le sue radici nella tradizione delle "pacchiane", il corteo del popolo che si reca in visita alla capanna di Gesù. Questo corteo, che coinvolgeva tutta la comunità di Caprile e si snodava lungo la città di Gragnano, era un'iniziativa molto attesa dalla comunità.

Lungo l'itinerario, sarà possibile non solo gustare i prodotti tipici della cucina gragnanese, ma anche ascoltare la tradizionale musica popolare napoletana.

LA PHOTOGALLERY DELL’EDIZIONE 2016

L'ingresso è gratuito. Si prevede un parcheggio nella Scuola Media Roncalli con una navetta da Piazza San Leone dalle ore 17.45 alle ore 20.00.

napoli Data/e: da 26 Dicembre 2019 a 06 Gennaio 2020 La pagina Facebook del Presepe Vivente di Caprile