All’Antiquarium di Pompei la mostra “Alla ricerca di Stabia”

Il percorso espositivo sarà aperto al pubblico dal 31 luglio 2018 al 31 gennaio 2019
di Giuseppe Scarica - 31 Luglio 2018

Alla ricerca di Stabia” è il titolo della mostra che sarà in esposizione presso l’Antiquarium di Pompei dal 31 luglio 2018 fino al 31 gennaio 2019.

Un percorso espositivo di conoscenza della storia dell’Antica Stabiae attraverso le testimonianze lasciateci dai ritrovamenti dalla necropoli di Madonna delle Grazie, con le sue numerose sepolture, e dal santuario extraurbano in località Privati, strettamente connesso, come rivelano i reperti votivi rinvenuti, al mondo femminile, alla protezione della fertilità e delle nascite.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY

Due contesti di grande importanza per la ricostruzione delle dinamiche insediative del territorio stabiano e per le sue vicende storiche in epoca preromana.

La necropoli di Madonna delle Grazie, con circa 300 tombe, testimonia la piu antica e stabile occupazione del terriotrio ed un importante fonte di informazioni dell'area intorno a Pompei. Il santuario in località Privati invece è un esemplare unico dell'ager stabiano, un santuario votivo risalente a metà del IV secolo a.C. con al centro una grande fossa raccoglitrice di materiale votivo spesso frammentanto.

Tutti i reperti, provengono dall'Antiquarium stabiano, da decenni chiusi al pubblico, ma come annunciato in questa sede dal Soprintendente massimo Osanna e dal Sindaco Gaetano Cimmino, ritroveranno sistemazione nella Reggia di Quisisana che ospiterà il museo, il centro di ricerca e gli uffici della soprintendenza.

napoli Data/e: da 31 Luglio 2018 a 31 Gennaio 2019