A corte dei Borbone, la visita spettacolo di Karma Arte Cultura Teatro

Domenica 16 giugno 2019, appuntamento a Villa Campolieto, perla del Miglio D'Oro
di Redazione Ecampania.it - 10 Giugno 2019

Domenica 16 giugno 2019, presso Villa Campolieto, perla del Miglio D'Oro, appuntamento - alle ore 17.30 e alle ore 19.30 - con "A corte dai Borbone", una visita-spettacolo in abiti del '700, itinerante e interattiva, proposta da "Karma Arte Cultura Teatro".

Due damigelle faranno da scorta a una seducente Dama di Corte, che accompagnerà i partecipanti, per volere del Re, attraverso le bellezze artistiche delle sale della Villa.

Durante il percorso, sarà possibile scoprire i personaggi che fanno parte della storia del periodo: un "fanfarone" Re Ferdinando, una Regina Maria Carolina col pugno di ferro, un Vanvitelli estroso come tutti gli artisti, il suo piccolo e impertinente collaboratore, una serva estremamente insolente, e gli "inciuciatori" del popolo. A far da sfondo alle vicende, il sottofondo musicale settecentesco a cura dei musicisti del re.

"Lo spettacolo A Corte Dai Borbone è diventato un punto fermo degli spettacoli di KARMA. - afferma il regista Antonio Ruocco - Abbiamo superato le 30 repliche nel corso degli anni e, ogni volta, è un nuovo spettacolo. I partecipanti saranno accompagnate da una dama che spiegherà la storia della villa e, lungo il percorso, incontreranno i personaggi che ne hanno fatto la storia: da Ferdinando a Vanvitelli, da Luzio di Sangro a Maria Carolina. Gli attori, inoltre, interagiscono con gli spettatori, i quali vanno a modificare il copione ogni volta. Cosi si fa cultura, divertendosi. Soprattutto quando si arriverà nel salone delle feste: per l’occasione la corte ballerà insieme agli spettator".

Le fonti storiche sono a cura di Antonio Raia: "Villa Campolieto è una perla delle ville del Miglio d'Oro. Organizzare uno spettacolo, facendo rivivere Ferdinando e Carolina con tutta la corte è un'emozione unica. Soprattutto per chi, come me, è nato e cresciuto in queste terre. Valorizzare il territorio è la nostra mission e la visita-spettacolo è un format che ci permette di farlo facendo divertire le persone".

Il cast è composto da Ciro Pellegrino, nei panni di Malogno; Ciro Scherma, che sarà re Ferdinando; Emiliana Bassolino nei panni della regina Carolina; Paola D'Uva, che sarà la bella Eleonora che guiderà gli spettatori negli interni della villa; Diego Consiglio nei panni di Vanvitelli; Federico Siano, l'impertinente aiutante; Valeria Ariota nei panni di una serva dai modi rozzi; Carlo Liccardo nei panni del padrone di casa Luzio Di Sangro.

Il contributo di partecipazione è di 17 euro e comprende il biglietto d'ingresso alla villa e il parcheggio interno; ridotto 10 euro (6-10 anni); gratuito under 5.

Info e prenotazioni inviando uno sms o whatsapp al numero sottostante.