Li Marri, terra e tammorre, al via il festival dell’arte del canto su tamburo

L’undicesima edizione in programma a Marra, terra di mezzo tra Scafati e Boscoreale
di Redazione Ecampania.it - 26 Settembre 2018
Li Marri, terra e tammorre, al via il festival dell’arte del canto su tamburo

Sarà lo spazio antistante il complesso parrocchiale SS Vergine del Suffragio di Marra, terra di mezzo tra Scafati, in provincia di Salerno, e Boscoreale, in provincia di Napoli, a ospitare l'udicesima edizione de "Li Marri, terra e tammorre", un viaggio nella musica popolare che si svolgerà sabato 29 e domenica 30 settembre 2018.

“Il sabato, da Giugliano fino ad arrivare in Ciociaria per poi tornare nell’Agro Nocerino. La domenica, omaggio alla Madonna Avvocata per poi farsi un’abbuffata di agro nocerino” – fanno sapere gli organizzatori dell’Associazione Nova Marra.

Le serate saranno arricchite, come sempre, dalla sagra “Sapori de Li Marri” in collaborazione con La vecchia pastaia.

Di seguito il programma dettagliato

Sabato 29 settembre 2018
Ore 18,00: Seminario dimostrativo sulla Giuglianese a cura della Paranza Peppino Di Febbraio
Ore 20,15: Fronna di benvenuto
Ore 20,30: Paranza Peppino Di Febbraio, tammurriata alla Giuglianese
Ore 21,00: Giuliano Gabriele trio, celtic/ciociaro
Ore 22,00: Tammorrari del Vesuvio, tradizione e innovazione
A seguire esibizioni spontanee

Domenica 30 settembre 2018
Ore 17,00: Stage di tamburo e ballo sullo stile dell’Avvocata a cura della paranza dò Tramuntan
Ore 20,00 Fronna di benvenuto
Ore 20,15 Paranza dò Tramuntano, tammurriata stile Avvocata
Ore 21,00 Le Cuntesse con Vincenzo Romano, musica popolare del Sud
Ore 22,00 Biagino Di Prisco & Co, pura tradizione dell’Agro
A seguire gran finale con esibizioni spontanee

napoli, salerno Data/e: da 29 Settembre 2018 a 30 Settembre 2018 Telefono: 336943112, Info corsi e direzione artistica Simone Carotenuto 3334259943 La pagina evento su Facebook, La pagina Facebook degli organizzatori