Un week end da non farsi scappare in provincia di Caserta

Dalla visita del Papa all’enogastronomia della tradizione
di Giuseppe Scarica - 24 Luglio 2014
sant'anna, eventi, caserta, processione

Non avete ancora deciso dove andare e cosa fare nel week end? Ci pensa ecampania.it a fornirvi alcune dritte per muovervi tra gli eventi della provincia di Caserta.

Un week end ricco di eventi, alcuni dei quali irripetibili, quello che si appresta a vivere la provincia di Caserta tra il 25 ed il 27 luglio.

Cominciamo sicuramente dall’evento clou, la visita di Papa Francesco. Sabato 26 il Sommo Pontefice sarà nel capoluogo casertano per celebrare la messa alle ore 18,00 nel piazzale antistante la Reggia di Caserta all’interno delle celebrazione per la festa di Sant’Anna, patrona della Città, che catalizzerà su Caserta le attenzioni tra processione e festa civile dedicata alla Santa nella giornata di domenica. Per l’occasione vi segnaliamo anche che la Reggia purtroppo resterà chiusa per tutta la giornata di sabato e non rispetterà per questo venerdi’ l’apertura prolungata voluta dal Ministero proprio per permettere la regolare organizzazione della Messa con il Papa.

Per gli amanti della buona musica sempre a Caserta, al Belvedere di San Leucio, all’interno del cartellone di eventi del Leuciana Festival salirà sul palco Noemi, domenica 27.

Non mancheranno gli eventi dedicati ai buongustai ed ai palati esigenti, sagra e feste a più non posso animeranno la provincia di terra di lavoro. Si comincia con la classica bufala, tra mozzarella e brace a Baia e Latina da giovedi a domenica, risponde Castel Volturno schierando pizza fritta e saltimbocca sabato 26.

A ruota due eventi che coniugano la tradizione con la buona tavola, a Ruviano si portano in piazza i saperi ed i sapori della vita contadina tra sabato e domenica mentre a San Gregorio Matese,” la notte dei briganti “ tra il 25 ed il 27 si ripromette di far rivivere il brigantaggio tra rappresentazioni ed enogastromia ricercata.

Infine per accrescere ancora l’imbarazzo della scelta due proposte culturali, la mostra personale di Roby Macca a Montesarchio presso la  Congrega di San Giovanni Battista di Maddaloni fino al 27 luglio e le pieces teatrali dell’ Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere  che ospiterà Mariangela D’Abbraccio venerdi 25 mentre domenica 27 luglio Debora Caprioglio sarà l’originale protagonista di 'Cercasi Dea, disperatamente!!' da Aristofane.

 

caserta