Moda. Rajano Bridal, il glamour unconventional

Nasce "Flower Silk", una collezione di abiti da sposa sofisticati e personalizzabili
di Marina Indulgenza - 20 Aprile 2018

Colle Rajano è una nuova e interessante realtà nel mondo del wedding, una location esclusiva per eventi di classe ed eleganza, un luogo magico situato a Ruviano, in provincia di Caserta, in cui la natura dà magicamente vita a colori, forme, note ed emozioni.

Qui, per celebrare il giorno più bello, le coppie possono trovare a disposizione un team altamente qualificato, un punto di riferimento pronto a soddisfare tutte le loro esigenze.

Recentemente, dalla sinergia tra Lina Tartaglione, art director di Colle Rajano, e Rosa Di Marzio, fondatrice e stylist del brand “Twigghy”,  è nato “Rajano Bridal”, un progetto creativo per dare alle Spose di Colle Rajano la possibilità di indossare un abito unico e personalizzabile.

Le spose che scelgono questa location sono donne abituate a posare l’occhio sul particolare, sull’eleganza, sulla sobrietà, sulla poesia del “naturale” e del “poco costruito”.

La collezione si chiama “Flower Silk” e si compone di quattro abiti tutti completamente personalizzabili a seconda delle esigenze e del gusto di chi li indosserà. “Flower” perché ogni abito richiama la forma di un fiore, “Silk” perché in tutti i modelli è presente l’inconfondibile “seta di San Leucio”, una vera e propria eccellenza del territorio.

Trend sofisticati si osservano in linee scivolate, volumi soffici, forme svasate senza tralasciare incursioni stilistiche di impatto, come le decorazioni dal motivo floreale dipinte a mano. Gli abiti spaziano da proposte minimal chic a creazioni più “principesche”, con un occhio di riguardo alla linea scoperta della schiena e delle spalle.

Il tutto, soavemente sottolineato da un abile e sapiente lavoro sartoriale.

Ogni abito potrà essere personalizzato affinché diventi un pezzo unico e inimitabile, che rispecchi la personalità di colei che dovrà indossarlo, tramite un lavoro di perfetta sinergia tra la stilista e la sposa.

Il colore diventa il protagonista d’eccellenza della collezione, con una palette cromatica che, oltre al candore del bianco tradizionale, si estende in modo raffinato all’avorio e al rosa in un mood di impatto con motivi floreali.