Prende il via Atella Sound Circus 2019

Due giorni di divertimento per il Festival della Musica e degli artisti di Strada
di Clelia Esposito - 06 Maggio 2019

Le Associazioni ArtiSticàMente e Artenove presentano la IV° edizione del festival di musica e artisti di strada Atella Sound Circus. L'evento si svolgerà i giorni 31 Maggio, 1-2 Giugno presso il bellissimo Casale di Teverolaccio di Succivo, cittadina a metà strada tra Napoli e Caserta, in un luogo troppo spesso mortificato poiché riconosciuto "esclusivamente" come " terra dei fuochi".

Ed invece ecco che un gruppo di giovani atellani volenterosi, autofinanziandosi e senza avere scopi di lucro, si radunano sotto l'egida di due associazioni territoriali per produrre bellezza, arte e felicità per le famiglie e in particolar modo per i bambini.

Un modo per reagire e donare spensieratezza a un territorio ricco di energie positive, arte e cultura.

Nel consueto scenario del Casale di Teverolaccio avrò luogo la IV edizione dell’Atella Sound Circus, un festival di musica dal vivo ed artisti di strada che sta diventando un punto di riferimento nazionale: una festa di colori, musica, balli e spettacoli d’arte circense aperta a tutti, rigorosamente ad ingresso gratuito.

Dopo il successo delle prime edizioni la manifestazione di quest’anno ripropone, con un nuovo ricercato palinsesto di eventi, il format dei concerti di musica dal vivo a chiusura di tanti spettacoli di artisti di strada e circensi con molti momenti dedicati esclusivamente all'intrattenimento per bambini, caratterizzandosi, a livello locale, come un evento unico nel suo genere proponendo spettacoli di caratura nazionale.

Molteplici sono gli eventi che si terranno in una tre giorni che si preannuncia intensa: musica dal vivo, giocoleria e arte circense, stand gastronomici, attività didattiche.

I concerti si dividono in tre serate a tema

Il 31 maggio sarà una serata dedicata al Dub e al Reggae con il dj-live-set dell'inglese Neil Perch del gruppo inglese, bandiera

del dub, Zion Train. Prima di lui il set dei Wicked Dub Division progetto nato nel 2014 dall'unione di nomi storici e conosciuti nel panorama dub italiano come Michela Grena. La band compie una ricerca musicale miscelando suoni caldi e ipnotici a sfumature più wicked e minimali.

Il 1^ Giugno è la volta del suono contaminato tra cumbia latina e la musica dei balcani: i Cacao Mental sono un progetto nato dall’incontro tra il cantante peruviano Kit Ramos e il produttore e polistrumentista milanese Stefano Iascone, mescola cumbia, musica elettronica e psichedelia con la volontà di avvicinare la tradizione musicale latinoamericana a una sonorizzazione cinematica e ballabile. La Babbuzti Orkestar ha trovato una formula nuova per proporre i tradizionali suoni balcanici rinnovando il panorama della Balkan Beat. Tra ballate, melodie, polke e infuocati ritmi musicali il collettivo travolge il pubblic con la sua straordinaria energia.

Il 2 Giugno il suono diventa local. Due band napoletane che mischiano folk, gipsy e wolrd music: 'O Rom sono artefici di una musica che abbraccia culture e storie diverse, sempre a favore dell'integrazione razziale e della multiculturalità e che unisce la musica napoletana all' est Europa tra tarantella, gipsy e manouche. Gli Azul creano un mix di musica gitana, bossanova e il samba brasiliano, così come il gnawa marocchino e il desert blues. Sono capitanate da Marilena Vitale già nel duo Fede 'n' Marlen.

Per gli stand informativi a carattere sociale ci saranno le associazioni:

Camilla la Stella che brilla Onlus , Noi Genitori di Tutti Onlus, Casa nel Sole Onlus, Legambiente eLibera.

Il laboratorio di Meditazione Armonica realizzerà, accompagnati dal suono armonico della Campane Tibetane ed a cura della dott.ssa Ida Franzese, attività per ritrovare se stessi mentre l'Associazione Olistica Culturale Radici Aeree realizzerà il laboratorio esperienziale "Espansione del Sé". Le attività avranno luogo nella meravigliosa cornice degli orti sociali del Casale.

Inoltre nei tre giorni sono previste le attività Danze dal Mondo: Tango a cura di Villa Lombardo, Modern a cura del Centro Studi Danza Ensemble e Medievali a cura di Neapolis Balfolk.

Per i grandi e piccini ci sarà l'Area Live Painting, Area Meditazione con eventi di meditazione armonica, Area Kids con Truccabimbi e Giochi con materiale di Riciclo. Area Food, Mercatini Artigianali, Stand Informativi e per finire si promuoverà la campagna di Crowdfunding per la sostenibilità futura del festival.

La sezione dedicata agli Artisti di Strada e Circensi è ricchissima:

La compagnia Circo squilibratopropone lo spettacolo Peace and Juggling in cui un formidabile giocoliere, un maestro dell'arte nel volteggio di oggetti in aria, offrre una fucina di numeri ad alto livello tecnico conditi da una classe fuori dal comune ed una comicità immediata e coinvolgente.

ManuCircus: artista circense che realizza uno spettacolo da vivere tutto d'un fiato!! Tra molteplici oggetti lanciati per aria e mille equilibri instabili proverà ad essere amico del fuoco e vi avvolgerà in un turbine di pure emozioni.

Il Fire Show con Mórrígan & Anthea uno scenario evocatore di un mondo sconosciuto e magico, una simbiosi di suono, danza e giochi incandescenti.

Alesticks: artigiano giocoliere, costruisce i giochi di giocoleria con cui si esibisce, i flowersticks!

Alì Abar Rahati Nover: un giocoliere verde, che viveva in una città verde.

Compagnia Pane e Circo: spettacolo a metà tra il circo e la challenge da social network. “The Floor Is Lava” altro non è che la sfida che tutti noi da bambini almeno una volta abbiamo affrontato.

Poubelle è lo spettacolo di punta di Luca Lombardo dove si possono notare le sue incredibili doti di trasformista. Cambi d'abito veloci, magie, visual comedy e poesia.

Compagnia Circo Ramingo presenta i migliori numeri messi in scena in un coinvolgente incontro di Arti Circensi e Teatro di Strada, conditi da una buona dose di Humor e Visual Comedy. Danza acrobatica aerea, ruota cyr e manipolazione di cappelli.

Lo spettacolo solista di Giulio Linguiti è frutto di un lavoro sul corpo e la manipolazione di oggetti. Una performance in cui pochi ma essenziali elementi si muovono nello spazio per creare immagini dense, danzando sui ritmi e le melodie della musica.

Mr. D è un giovane clow e il suo show cerca di portare lo spettatore in un mondo parallelo, il mondo dove quello che abbiamo creduto possibile oggi lì diventa impossibile e di conseguenza l'impossibile diventa possibile.

Un esilarante Spettacolo della compagnia Circo Equilibrato, in cui l’inimitabile ed esuberante Sardella si cimenta con strabilianti equilibrismi: dalle verticali alla scala libera al funambolismo, e non solo...  Il Circo Equilibrato è il nuovo Spettacolo con il quale questo artista eclettico si è affermato nel panorama italiano come uno degli equilibristi di maggior rilievo.

Acrocuochi sono acrobati ma anche dei veri cuochi e i loro virtuosismi sono fatti con veri attrezzi e ingredienti della cucina. Se non credete dovete provare: infatti, alla fine di ogni spettacolo non mancheranno di servire al pubblico le prelibatezze che hanno preparato tra un salto e l'altro!

Stradeaperte nasce dalla spiccata creatività e versatilità di Marco Balestrieri, che aggiunge le Handbell, uno strumento americano, ad un genere musicale che viene definito WorldBeat. In seguito, con l'aggiunta delle percussioni ad opera di Riccardo Antonielli e il Violoncello elettrico suonato da Luca Cappuccio, il progetto si completa definitivamente dando in modo visivo e sonoro nuovi colori al genere musicale.

caserta Data/e: da 31 Maggio 2019 a 02 Giugno 2019 Pagina fb Atella Sound Circus