Ritmo e tradizione al Club 33 Giri

Mix esclusivo e coinvolgente: a Santa Maria Capua Vetere il live dei Calatia
di Marco De Rosa - 04 Maggio 2016
Ritmo e tradizione al Club 33 Giri

Venerdì 6 maggio 2016, a partire dalle 21.30, l'associazione culturale Club 33 Giri ospiterà la world music di Terra di Lavoro della band Calatia. Il concerto si terrà nella sede dell'associazione, a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Energia, ritmo, tradizione, impegno: queste sono solo alcune delle parole che caratterizzano la musica dei Calatia, gruppo del basso casertano.

I Calatia sono Cecilia Scatola, Carmine Scialla, Lorenzo de Gennaro, Ciro Scognamiglio, Luca De Simone e Mario Palladino. I giovani musicisti sviluppano un progetto del tutto innovativo di costruzione di un genere in cui confluiscono, condensandosi, con fondamenta solide nella musica tradizionale di terra di lavoro, anche tutte le influenze sonore che inevitabilmente formano il vissuto musicale di ognuno, senza ricorrere alla contaminazione della musica di tradizione, che nell’idea del gruppo ha il suo luogo nel cerchio e non sul palco.

Il risultato è un mix esplosivo, energico ed ipnotico, così come è la musica tradizionale di terra di lavoro, dai cui stilemi vengono sviluppati brani inediti, con temi attuali, che osservano la realtà e che senza perdere l’essenza del linguaggio d’origine parlano alle nuove generazioni. Il gruppo nasce nella seconda metà del 2012 e sin da subito ha la possibilità di esprimere l’ idea sonora che veicola in alcune delle principali manifestazioni musicali campane e del sud Italia. Nel 2015 il progetto rientra nel Roster artistico dell’Etichetta Indipendente napoletana SoundFly.

Per partecipare a tutte le attività dell'Associazione Culturale Club 33 giri è necessario tesserarsi per entrare a far parte del collettivo. La tessera, che ha validità per l'intera durata della stagione associativa, si può sottoscrivere durante qualsiasi evento o incontro.