Castello del Matese celebra la 25esima Festa Medievale

L'evento, in programma dal 2 al 4 agosto 2019, rievoca l’assedio dei baroni del 1460
di Redazione Ecampania.it - 15 Luglio 2019
Castello del Matese celebra la 25esima Festa Medievale

Edizione del venticinquennale per "La Giostra - Festa Medievale" che animerà la cittadina di Castello del Matese, in provincia di Caserta, da venerdì 2 a domenica 4 agosto 2019.

La festa, che ha come fulcro l’elezione della contrada reggente al fianco del Signore del Castello, rievoca l’assedio dei baroni del 1460, un episodio storico risalente a quando il maniero rappresentava la rocca alta di Piedimonte, dove si trovava riparo per l’ultima disperata resistenza.

Nel corso delle celebrazioni, saranno attivi banchetti medievali e bancaregli, cibarie de traditione de lo paese, li Trastulli de lo Castello, il museo de le torture, gli spatii, i lochi e li tempi de la Cultura, lo Giardino degli Artisti, mostre d’arte e fotografiche, il Mercatino de lo Castello e gli artigiani al lavoro.

Al termine, ci sarà la sfida tra le tre contrade cittadine.

Di seguito, il programma dettagliato

Venerdì 2 agosto 2019

Ore 20.00
Cerimoniale de cominciamento:

Benedictione de li Cavalieri sullo Sagrato de la Chiesa di Sancta Croce
Donatione de lo scudo a lo popolo intero dalla contrada Torre, victoriosa in la Giostra MMXVIII

Ore 20.30
Mercatino de lo Castello

Gli Artigiani al lavoro a cura di Vita Antiqua
Gli spatii, i lochi e li tempi de la Cultura – Il Giardino degli Artisti: Mostre d’Arte
“Salita alla rocca” VIII Edizione: passeggiata su l’antico tratturo Piedimonte – Castello, a cura dell’Associazione Love Matese – Raduno in Piazza Carmine in Piedimonte Matese

Ore 21.00
Accensione de le Fiaccole – La Ronda de li Guardi

Apertura del “Monte de’ cambi”
Apertura de li Banchetti de le Contrade
Apertura de li bancaregli – Cibarie de traditione de lo paese
La Taverna co li Balocchi – giuochi e trastulli del medioevo de lo Castello
La martiale allegoria a cura de “ Gli Arcieri del Sud”
Il loco de le afflitioni – Istrumenti de tortura e sofferentia
Musica e giullarìa tra li bastioni, su li sagrati, pe li cortili – Menestrelli allietano lo centro storico:
Ballata Bellica
Barbarian Pipe Band
Iannà Tampé
Pede Vulpis

Sabato 3 agosto 2019
Ore 20.00
Mercatino de lo Castello - Gli Artigiani al lavoro

Apertura del Giardino degli Artisti
La Taverna co li Balocchi
Il loco de le afflitioni

Ore 21.00
Accensione de le Fiaccole – La Ronda de li Guardi

“Pe li mestoli, li cembali e li salterelli – Giubili propitiatori de le Contrade”
Apertura de li Banchetti contradaioli e de li bancaregli
Musica, guitti e giocolieri tra vicoli e sagrati:
Ballata Bellica
Barbarian Pipe Band
Iannà Tampé
Pede Vulpis

Domenica 4 agosto
Ore 12.00
L’Hora Gaia
– Aperitivo in Piazza Roma: Ippocrasso e Stuzzicarìa a cura dell’Associazione Culturale Cluvia

Ore 17.30
Corteo storico dell’Associazione Culturale Cluvia
Sbandieratori e Musici di Sessa Aurunca (CE)
Gruppo Sbandieratori Città di Sessa Aurunca
Il Bando de la Giostra
Riconsegna de lo Stendardo dallo Signore de lo Castello
Giuramento pe lo novo Torneo
XXV Torneo medievale de “La Giostra”

Ore 21.00
La Taverna co li Balocchi

Il loco de le afflitioni
Mercatino de lo Castello - Gli Artigiani al lavoro
Apertura del Giardino degli Artisti
Apertura de li Banchetti de le Contrade
Apertura de li bancaregli – Cibarie de traditione de lo paese
Lo Gran Finale:
Cerimoniale de li Tre Scudi – Premiatione de la contrada victoriosa
Festeggiamenti de lo novo Signore de lo Castello
Spettacolo de musica antica e de’ popoli con:
Ballata Bellica
Barbarian Pipe Band
Iannà Tampé
Pede Vulpis