Alla Reggia di Caserta la mostra sulla prima ferrovia italiana

“I binari del Re e le ferrovie borboniche: il sogno di Bayard”: 70 disegni originali sulla storia della Napoli-Portici
di Redazione Ecampania.it - 22 Ottobre 2018
Alla Reggia di Caserta la mostra sulla prima ferrovia italiana

Dal 25 ottobre 2018 al 19 gennaio 2019, la Reggia di Caserta ospiterà la mostra dal titolo “I binari del Re e le ferrovie borboniche: il sogno di Bayard”.

La mostra racconta, attraverso 70 disegni originali, la storia del primo tratto ferrato italiano costruito nel 1839 dall’ingegnere Armand Joseph Bayard de la Vingtrie per volontà di Ferdinando II di Borbone.

La tratta, inizialmente, raggiungeva Portici da Napoli e, in un secondo momento, proseguì per Castellammare e per Nocera.

Il percorso espositivo, che ha già avuto un grande successo al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, sarà aperto al pubblico presso la Quadreria nei giorni di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 9:00 alle ore 18:30.

Il costo del biglietto intero è di 12 euro, 6 euro ridotto (dai 18 ai 25 anni non compiuti), gratis fino a 18 anni.

caserta Data/e: da 25 Ottobre 2018 a 19 Gennaio 2019 Costo: intero €12,00 - ridotto €6,00 - gratuito under 18