Chiesa della Sacra Famiglia e Museo di Padre Pio

Sorge all’ingresso di Pietrelcina con l’annesso convento
di Gennaro Carotenuto - 18 Novembre 2015
Chiesa della Sacra Famiglia e Museo di Padre Pio - Pietrelcina

Situata all’ingresso di Pietrelcina, in provincia di Benevento, la Chiesa della Sacra Famiglia fu costruita per espressa volontà di Padre Pio che ne scelse anche il nome. I lavori iniziati nel 1926 si conclusero solo nel 1951.

Annessi alla Chiesa troviamo il Convento dei Cappuccini ed un piccolo Museo, visitabile gratuitamente, che conserva alcuni oggetti ed alcune reliquie del Santo.

Caratterizzata da un’ampia facciata, che imita lo stile romanico, la chiesa presenta un interno a tre navate con un altare in marmo ed un mosaico policromo raffigurante la Sacra Famiglia.

In una cappella laterale proprio davanti alla statua di San Pio benedetta da Papa Giovanni Paolo II nel giorno della beatificazione (2 maggio 1999) si trova l’unica reliquia del corpo di Padre Pio custodita fuori da San Giovanni Rotondo.

“Si tratta dell’osso ioide, un osso a forma di U che si trova alla base della lingua, non connesso con lo scheletro mediante articolazioni, ma solo con legamenti e muscoli e pertanto è l’unico osso che si è staccato in modo naturale dalla salma di Padre Pio al momento della ricognizione canonica” si legge sul sito dei Frati Cappuccini di Pietrelcina.

Il piccolo Museo, invece, racconta la vita del Santo: dalla culla che ha accolto il suo primo vagito allo scrittoio dove svolgeva i compiti, ma anche indumenti, calzari, guanti, il saio che indossava il giorno in cui veniva ordinato frate, senza dimenticare i calici e i paramenti sacri utilizzati durante le funzioni sacerdotali.

Tra i reperti in mostra, il più importante, è senza ombra di dubbio il camice della flagellazione.

benevento Durata:
30 Minuti
Costo: gratuito
Da lunedì alla domenica 9.00-13.00 e 15.00-19.00
Telefono: +390824990711 Tipo: museo, chiesa, convento Il sito dei Cappuccini di Pietrelcina