Ferragosto ad Avella tra sacro e profano

Tour in una città d’arte tra cultura, storia e gastronomia
di Redazione Ecampania.it - 14 Agosto 2018
Ferragosto ad Avella tra sacro e profano

Un Ferragosto all'insegna della cultura, storia e gastronomia quello che vi propone la Fondazione Avella Città d’Arte.

Un’intera giornata alla scoperta delle bellezze archeologiche e non della città in provincia di Avellino.

Si parte di mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00 quando è stato predisposto un punto di accoglienza presso l’Infoipoint dell’Anfiteatro Romano che, per l'occasione, sarà allestito con i prodotti della Madre Terra: dopo un'invocazione alla Dea Cerere per ringraziarla dei suoi doni, ci si soffermerà sul passaggio dal rito pagano delle Feriae Augusti a quello Cristiano dell'Assunta. A seguire visita guidata del sito, dei mausolei funebri e del Castello Medievale.

Nel pomeriggio dalle ore 17.00 alle ore 20.00 dopo la visita guidata in Anfiteatro la giornata proseguirà facendo tappa al Palazzo Baronale e, sulle tracce dei riti pagani, si procederà ad una sosta di fronte alla statua del Pasquino facendo riferimento alle famose Pasquinate.

Prevista una dimostrazione di preparazione gelato artigianale con Nocciola di Avella, Noce e Castagna.

Possibilità di pranzo e cena presso i ristoranti locali.

Costo ticket visite guidate e servizio navetta 4 euro.

Possibilità di sconti presso ristoranti convenzionati. Si richiede prenotazione chiamando i numeri sottostanti.

avellino Data/e: 15 Agosto 2018 Costo: 4 euro Telefono: 3209479173, 0818259320 La pagina evento su Facebook, La pagina Facebook di Avellarte