Monteverde tra i borghi più belli d’Italia

Il paese irpino al secondo posto nella classifica della trasmissione di Rai Tre
di Maria Cristina Napolitano - 07 Aprile 2015
Monteverde

Monteverde, comune della provincia di Avellino, si aggiudica il secondo posto alla trasmissione Borgo dei Borghi di Rai Tre. Durante la puntata di Pasqua della trasmissione condotta da Camilla Raznovich e Dario Vergassola si è svolto il momento del verdetto finale per l’elezione del “Borgo più bello d’Italia 2015”.

In sfida inizialmente quaranta borghi, due per regione, diminuiti poi a venti con l’eliminazione diretta decisa dal televoto degli spettatori. Venti finalisti ognuno riferito ad una regione si sono sfidati sul sito della trasmissione Alle falde del Kilimangiaro dove sono pervenute oltre 300.000 mila preferenze on line. Per il sud in gara vi erano Monteverde per la Campania, Frosolone per il Molise, Venosa per la Basilicata, Bovino per la Puglia, Gerace per la Calabria, Castelsardo per la Sardegna, Montalbano Elicona per la Sicilia.

Ad aggiudicarsi il secondo posto, dopo la siciliana Montalbano Elicona, il borgo irpino svetta dall’alto, arroccato su un colle nell’alta valle dell’Ofanto. Strette vie e gradoni in pietra caratterizzano il centro storico che si stringe intorno al Castello, eretto nell’alto medioevo dai Longobardi.

Nelle stradine lastricate l’attenzione cade spesso sulle strutture ottocentesche appartenenti alla borghesia terriera ottocentesca. Il Palazzo Pelosi e Spirito in via Bocchetti sono un esempio di queste costruzioni abbellite da portali artistici.

Al terzo posto si è collocata Castel Sardo, poi Pitigliano (Toscana) e Bovino, perla del Tavoliere. 

Visualizza qui il video realizzato dal programma 'Il borgo dei borghi'.

avellino