Week end in Campania. Alla scoperta della bellezza

Dalle ultime luci di Natale ai falò di Sant’Antonio mentre, all’orizzonte, fa capolino il Carnevale.
di Giuseppe Scarica - 12 Gennaio 2018

Sarà un settimana di transizione quello che ci apprestiamo a vivere in Campania dal 12 al 14 gennaio 2018, tra gli ultimi presepi e le luci di Natale che si spengono e lasciano man mano spazio ai falò di Sant’Antonio mentre, all’orizzonte, fa capolino il Carnevale.

Come sempre, la nostra guida vi porterà tra posti nuovi, sapori autentici e paesaggi mozzafiato grazie alla ricca sezione di eventi piena di spunti da abbinare a meravigliose passeggiate tra alberi che cambiano colore.

Il presepe vivente di Case Trezza

Il Borgo Case Trezza di Cava de' Tirreni, in provincia di Salerno, si appresta a celebrare la Nascita di Gesù con l’ultima rappresentazione del Presepe Vivente, a ingresso libero, in programma il 13 gennaio 2018, dalle ore 17.30 fino alle 21.30.

Festival internazionale del’700 Musicale Napoletano

La manifestazione si pone tra i maggiori e più radicati eventi internazionali che valorizzano la cultura del territorio attraverso un sistematico recupero della “memoria storico-musicale” del ‘700 Napoletano.

La promozione e la realizzazione di un itinerario culturale e concertistico di qualità che attraverso l’esecuzione di musiche edite ed inedite del repertorio napoletano del Settecento, la contestualizzazione e la valorizzazione dei beni architettonici e artistici di Napoli, esaltano l’identità storico culturale del territorio e con programmi musicali accattivanti e artisti di provata esperienza si avvicina il grande pubblico alla insuperabile Scuola Napoletana.

Reggia di Carditello. Il calendario delle visite gratuite

Appuntamento con i volontari dell'Associazione Agenda 21 alla scoperta della magnificenza della Reggia di Carditello a San Tammaro, in provincia di Caserta, con una serie di visite guidate in programma da gennaio ad aprile 2018.

La festa di Sant’Antonio a Macerata Campania

Macerata Campania, il "Paese della Pastellessa" in provincia di Caserta è pronto a celebrare Sant’Antonio Abate con un mix di tradizioni popolari e religiose, animate dal suono dei bottari, in programma nella cittadina campana dal 5 al 17 gennaio 2018. La manifestazione, come da tradizione, si concluderà il 17 gennaio, giorno dedicato a Sant’Antonio Abate, uno dei primi abati della storia della Chiesa.

Città della Scienza celebra la Giornata Mondiale della Neve

In occasione della Giornata Mondiale della Neve che si celebra il 17 gennaio, Città della Scienza di Napoli ospiterà sabato 13 e domenica 14 gennaio 2018 una ricca serie di laboratori sul ciclo dell’acqua con approfondimenti divertenti sulla neve e sul ghiaccio che caratterizzano la stagione più fredda dell’anno.

Per i piccoli scienziati il divertente laboratorio “In viaggio con una goccia d’acqua”, un percorso dedicato al ciclo dell'acqua, al riconoscimento delle sue diverse “forme”, delle sue proprietà e di come queste cambiano con i passaggi di stato.

Sant’Antonio Abate in festa con la Sagra della Porchetta

La "Fiera e la Sagra della Porchetta" accompagneranno i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate nell’omonimo paese in provincia di Napoli da sabato 13 a domenica 21 gennaio 2018 presso Largo Pertini.

I quattro elementi - Fuoco, Terra, Aria e Acqua - sono i temi scelti dagli organizzatori per la 39sima edizione, a ingresso gratuito.

Al Maschio Angioino le opere di Antonio Ligabue

La Cappella Palatina del Castel Nuovo – Maschio Angioino di Napoli ospiterà dall’11 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018 un’importante esposizione monografica dedicata al celebre pittore Antonio Ligabue.

L’esposizione, promossa dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, con la collaborazione della "Fondazione Museo Antonio Ligabue" di Gualtieri, è curata dal Professor Sandro Parmiggiani, già direttore di Palazzo Magnani e direttore della Fondazione Museo Antonio Ligabue di Gualtieri e da Sergio Negri, presidente del comitato scientifico della medesima Fondazione, con l’organizzazione generale di COR Creare Organizzare Realizzare.

A Napoli la mostra “Il Cerchio e la Shoah”

Saranno le "Sale delle Carceri" di Castel dell’Ovo, a Napoli, ad ospitare da giiovedì 11 a martedì 30 gennaio 2018 la mostra personale dell’artista Giorgio Sorel intitolata “Il Cerchio e la Shoah”.

Il percorso espositivo, organizzato con la collaborazione del Comune di Napoli, rientra nelle iniziative collegate alla “Giornata della Memoria 2018” e prevede una serie di opere dal forte valore umano ed espressivo in cui le figure si ergono o languiscono emaciate e lacerate in fondali cupi, dove dominanti sono tutte le tonalità del grigio e del bruno, con colpi improvvisi di rosso e squarci di un bianco corposo e materico.

 

 

avellino, benevento, caserta, napoli, salerno Data/e: da 12 Gennaio 2018 a 14 Gennaio 2018