Eso es Palinuro: quando i giovani coniugano i “verbi” del Cilento

Mare, natura e falesie di #terradamare nelle parole di Paolo Fedullo e Giovanni Cammarano
di Marco De Rosa - 29 Marzo 2016

Se dici Palinuro si pensa subito al mare, alle sue bellezze paesaggistiche e alle sue spiagge fantastiche, caratterizzate da sabbia dorata e mare cristallino.

Ma Palinuro non è solo questo: essa è anche associazionismo, cultura per i giovani e costruzione di sentieri che coniugano tutti i verbi della costa cilentana.

Ecco la missione dell’associazione “Eso es Palinuro”, fortemente radicata sul territorio e sempre in prima linea per la promozione e la valorizzazione delle bellezze del luogo, connesso ad una forte impronta turistica, volta, con una serie di progetti a medio e lungo termine, alla destagionalizzazione, al fine di far conoscere la Costa del Mito anche attraverso le sue sfaccettature non prettamente estive.

L’intervista al presidente dell’associazione Eso es Palinuro Paolo Fedullo ed al rappresentante del Gruppo Botanico Ardea Giovanni Cammarano

salerno