Ferrovie turistiche: giornata di studio dedicata all'Avellino-Rocchetta

L'evento si è tenuto presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa
di Redazione Ecampania.it - 20 Novembre 2017

Una giornata di studi quella tenutasi al Museo di Pietrarsa e dedicata alla linea ferroviaria Avellino-Rocchetta. All'evento hanno preso parte, tra gli altri, Rosetta d'Amelio (Presidente del Consiglio Regionale della Campania), Antimo Cesaro (Sottosegretario alla Cultura e al Turismo del Governo Gentiloni), Luigi Cantamessa (Direttore Fondazione Ferrovie Italiane).

Realizzata tra il 1888 e il 1895 come una delle prime ferrovie secondarie che collegava il territorio interno di tre regioni (Campania, Basilicata e Puglia), la Avellino-Rocchetta è stata oggetto, nel 2016, di un procedimento di dichiarazione di interesse culturale da parte del MiBACT, supportato dal Dipartimento di Architettura della Federico II.

Essa è, pertanto, la prima ferrovia italiana ad aver ottenuto questo importante riconoscimento, proponendosi anche come esperienza pilota per altre ferrovie storiche italiane.

avellino