FOTO, il Giardino della Minerva di Salerno

Nel cuore del centro storico, la storia della scuola medica salernitana
di Redazione Ecampania.it - 05 Dicembre 2016

Il Giardino della Minerva si trova nel cuore del centro storico di Salerno, in una zona denominata nel Medioevo “Plaium montis”, sviluppandosi su terrazzi e orti cinti che dalla Villa Comunale salgono, intorno al fiume Fusandola, verso il castello di Arechi.

Il viridario, come attesta una pergamena conservata presso la Badia di Cava de’ Tirreni, era sin dal XII secolo della famiglia Silvatico e nel primo ventennio del 1300, Matteo, vi istituì il Giardino dei Semplici che anticipò gli orti botanici europei. Questo spazio è oggi identificabile col Giardino della Minerva. In esso erano coltivate le piante da cui si ricavavano i principi attivi impiegati a scopo terapeutico e si svolgeva attività didattica dove venivano mostrate agli allievi le piante con il loro nome e le loro caratteristiche. 

LEGGI QUI L'ARTICOLO COMPLETO 

 

salerno