Scenari Pagani 2017 nel segno del “Terzo Tempo”

Moni Ovadia, Peppe Servillo e Rosaria de Cicco tra gli ospiti della XXI edizione
di Marco De Rosa - 10 Ottobre 2017
Scenari Pagani 2017 nel segno del “Terzo Tempo”

Moni Ovadia, Peppe Servillo, Rosaria de Cicco, sono solo alcuni dei nomi di rilievo inseriti nel programma del Teatro Sant'Alfonso di Pagani, in provincia di Salerno, in occasione della ventunesima edizione del festival di teatro e musica “Scenari Pagani”.

Terzo Tempo” sarà il tema che accompagnerà i 7 spettacoli previsti dal 16 dicembre 2017 al 4 marzo 2018 presso il Teatro del Centro Sociale di Pagani.

Come spiega il direttore artistico, Nicolantonio Napoli: “Abbiamo preso il concetto di Terzo Tempo dallo sport, nel quale è un tempo che non appartiene al gioco ed è dedicato al fair play, alla pacificazione, al dialogo. Nel teatro, il concetto di Terzo Tempo si sposa con il teatro che non è canonico, che investe su di sé, che spesso non è conosciuto, che costituisce il 70% del teatro italiano. È il Tempo dei gruppi di teatro contemporaneo, che prima di essere riconosciuti ed entrare nei grandi circuiti hanno fatto, o stanno facendo, i circuiti off. In questo Tempo il teatro è impegno civile, grandi temi, interrogativi forti. È il teatro che ti fa venire una scossa sulla sedia, che ti fa uscire dalla sala a fine spettacolo soddisfatto di aver visto qualcosa di nuovo, che sulla scena rappresenta poeticamente la modernità”.

Tra le novità della ventunesima edizione, la possibilità di acquistare biglietti o abbonamenti con la Carta del Docente o con il Bonus Cultura destinato ai diciottenni.

Si accresce anche il novero dei patrocinatori: il Mibact - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo si affianca alla Regione Campania, alla Provincia di Salerno ed al Comune di Pagani.

La campagna abbonamenti parte martedì 10 ottobre 2017 al botteghini di Casa Babylon presso il Centro Sociale in via De Gasperi.

Come accaduto per la scorsa edizione, Scenari pagani avrà un prologo pre-natalizio, per poi dare appuntamento al suo calendario canonico, che si sviluppa tra fine gennaio e marzo. Due gli spettacoli in “esterna” al teatro Sant'Alfonso, mentre tutti gli altri saranno al teatro del Centro Sociale di Pagani.

L'obiettivo è puntare ad una moltiplicazione degli spazi culturali della città. Una provocazione pienamente accolta dal Sindaco Salvatore Bottone, che in conferenza stampa ha dichiarato: “Abbiamo portato avanti una serie di interventi al Sant'Alfonso, che era nuovo. Vogliamo fare lo stesso per il centro sociale. Ma va rivoluzionato, ci metteremo impegno ed idee, anche con i suggerimenti di Casa Babylon”. A riguardo della rassegna ha aggiunto: “Siamo molto orgogliosi di ospitare a Pagani una rassegna che ci aiuta ad innalzare l'offerta culturale della città”.

Torna anche la collaborazione con la giornalista Nunzia Gargano e il suo Ritratti di Territorio, per l'AperiSpettacolo "Tarallucci e Vino", per guidare il pubblico, lungo i loro percorsi ragionati, alla conoscenza di quanto di meglio ha da offrire la Campania in termini di eccellenze culinarie e passione per i prodotti locali.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00.

Biglietto d’ingresso €.13,00 . Biglietto d’ingresso studenti €.10,00. Monio Ovadia e Peppe Servillo €.18,00. Abbonamento a 7 spettacoli € 75,00.

Questo il programma della rassegna.

Sabato 16 dicembre 2017
Rosaria de Cicco
REGINE

Sabato 27 gennaio 2018
Maurizio Igor Meta
ELLIS ISLAND

Sabato 3 febbraio 2018
Piccola Compagnia Dammacco
ESILIO

Giovedì 22 febbraio 2018
Moni Ovadia
CABARET YIDDISH

Venerdì 2 marzo 2018
Peppe Servillo & Solis String Quartet
PRESENTIMENTO

Sabato 10 marzo 2018
Collettivo Controcanto
SEMPRE DOMENICA

Sabato 24 marzo 2018
Compagnia Carullo/Minasi
DUE PASSI SONO

salerno Data/e:
da 16 Dicembre 2017 a 04 Marzo 2018
Telefono: +39 081 5152931 (Ufficio Teatro), +39 328 9074079, +39 320 8122916 Casa Babylon - sito web, Casa Babylon – pagina facebook