San Gregorio Magno celebra la Turniata

Un antichissimo rito che il 15 giugno di ogni anno si rinnova nel borgo in provincia di Salerno
di Redazione Ecampania.it - 13 Giugno 2019
San Gregorio Magno celebra la Turniata

Greggi, mandrie, singoli animali e il popolo stesso sono i protagonisti de "La Turniata", un antichissimo rito che il 15 giugno di ogni anno si rinnova nel borgo di San Gregorio Magno, in provincia di Salerno, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Vito Martire.

Il rito si rinnova anche nel comune di Ricigliano

La Turniata consiste nel girare tre volte intorno alla Cappella del Santo come auspicio di abbondanza e prosperità.

Appuntamento in Piazza San Vito domenica 15 giugno 2019. Durante la mattinata sarà possibile assistere alla cagliata e successivamente assaggiarla.

Inoltre vi sarà un pastore che procederà con la tosatura di alcune pecore, nel rispetto delle più antiche tradizioni.