Nascette a Novi. Il Presepe Vivente che abbraccia il Cilento

L’evento vede protagonisti tre borghi: Novi Velia, Rutino e Bosco di San Giovanni a Piro
di Redazione Ecampania.it - 19 Dicembre 2018

Per la prima volta in assoluto si terrà, nel Cilento, la rappresentazione del presepe vivente itinerante organizzato dall’Associazione “Nascette a Novi” costituita da un gruppo di persone che risiedono nell’antico borgo cilentano di Novi Velia, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di ricreare le abitudini e le tradizioni che un tempo si svolgevano a Novi Velia e nel resto del Cilento e che, con il passare degli anni, sono state dimenticate. Un presepe vivente così non era mai stato realizzato, per questo i membri della suddetta associazione, hanno preso la palla al balzo per creare qualcosa di nuovo che, possa con gli anni, diventare un punto di riferimento in tutto il territorio cilentano.

LEGGI LA NOSTRA GUIDA AI PRESEPI 2018 IN CAMPANIA

Quest’anno l’evento si articolerà in tre borghi: il 29 e 30 dicembre 2018 e il 6 gennaio 2019 a Novi Velia, culla della manifestazione; il 22 dicembre 2018 a Rutino e il 5 gennaio 2019 a Bosco di San Giovanni a Piro.

Il presepe coinvolge tutto il centro storico medievale del borgo novese e può contare sulla partecipazione della maggior parte dei paesani. Gli oltre 100 figuranti animeranno gli spazi allestiti con botteghe artigiane, cantine e osterie e con la rappresentazione degli antichi mestieri tra cui l’arrotino, il calzolaio, il fabbro, il casaro, la bottega dell’uncinetto, il macellaio e lo scudiero. Il tutto per dare vita a una delle rappresentazioni della Natività più suggestive della Campania.

Nel corso dell'evento, sono previsti spazi artistici e culturali e, inoltre, spettacoli musicali.

salerno Data/e: da 29 Dicembre 2018 a 06 Gennaio 2019 Telefono: 327 549 1360 La pagina Facebook di Nascette a Novi