Lancusi e la rievocazione dei Caracciolo

In scena la nascita del principe della storica famiglia nobiliare: due giorni con musica, tradizione e folklore
di Marco De Rosa - 12 Luglio 2016
Lancusi e la rievocazione dei Caracciolo

L'associazione Lancusi@work organizza nei giorni 16 e 17 Luglio 2016 la Rievocazione storica della nascita del principe Caracciolo.

Un evento quasi unico nel suo genere, che racchiude in due giorni, tradizione, storia, cultura e folklore. Il principe Giovanni, figlio di Francesco Marino, gran feudatario di Carlo III di Borbone nacque a Lancusi nel settembre del 1741 da una delle più antiche e importanti famiglie nobiliari della storia d'Italia e Lancusi.

Il programma della manifestazione prevede, nella giornata di sabato 16 luglio, alle ore 19.00, la sfilata degli "sbandieratori cavensi”, accompagnati dai "Giocolieri dell’Irno " e "I Falconieri dell’Irno”, seguiti dal Corteo storico per le strade del paese con arrivo in piazza Regina Margherita. Alle ore 20.30, ci sarà l’arrivo del Principe e la lettura dell’editto. Alle 20.45 lo spettacolo degli sbandieratori e apertura degli stand gastronomici. La serata sarà allietata da Mario "Naps" Saltimbanco con spettacolo di giocoleria comica, dallo spettacolo di danza del Fuoco "Karmafire" ed infine da Alessandro Ferrara il "Giultrampoliere".

Per domenica 17 luglio, a partire dalle ore 20.00 ci sarà l’apertura degli stands enogastronomici, con intrattenimento musicale offerto da “A voce d’o popolo”, la voce della tradizione.