Napoli. Una strada intitolata a Pino Daniele

La cerimonia inaugurale nell’anniversario del concerto di Piazza del Plebiscito
di Marco De Rosa - 15 Luglio 2015
Napoli. Una strada intitolata a Pino Daniele

Presto una delle strade di Napoli sarà intitolata ad uno dei suoi figliocci più cari, Pino Daniele.

La commissione toponomastica del comune di Napoli ha infatti deliberato l'intitolazione di una strada al grande cantautore napoletano, scomparso lo scorso 5 gennaio.

“Nel giorno della ricorrenza dell'anniversario del suo storico concerto in Piazza Plebiscito del 19 settembre 1981, l'Amministrazione comunale - fa sapere il sindaco Luigi de Magistris - organizzerà la cerimonia di scoprimento della targa nel nuovo toponimo, che si trova nelle immediate vicinanze della casa natale dell'artista, nei pressi di via Donnalbina”.

Continuano a manifestarsi i segni d’affetto per il “Nero a metà”, indimenticato ed indimenticabile protagonista della musica italiana e napoletana degli ultimi 35 anni. Recentemente, in occasione del concerto di Sergio Cammariere tenutosi al Teatro Augusteo di Napoli, anch’egli aveva voluto omaggiare Pino Daniele cantando, assieme alla folla assiepata attorno al palco al termine del suo concerto, la celeberrima “Napule è”.

Nel solco dei ricordi, impossibile non menzionare il grande tributo che la stessa popolazione di Napoli seppe dare proprio a poche ore dalla sua scomparsa, organizzando un flashmob in piazza del Plebiscito.

Ora questo nuovo riconoscimento: Pino Daniele è ancora vivo!

napoli