“Fatto a mano. Da sempre”: il Provolone Auricchio compie 140 anni

Amore a conduzione familiare: nello stabilimento di Somma Vesuviana, la storia di 4 generazioni
di Marco De Rosa - 22 Settembre 2017
“Fatto a mano. Da sempre”: il Provolone Auricchio compie 140 anni

Una multinazionale a conduzione familiare. In estrema sintesi, ecco come collocare l’azienda Auricchio, leader di una tradizione intrisa di amore e passione, portavoce di una cultura dell’arte casearia, tramandata da quattro generazioni, e riconosciuta in tutto il mondo.

Una realtà che affonda le radici a San Giuseppe Vesuviano, in cui fu avviata la prima produzione di questo formaggio dal sapore unico e inimitabile, frutto del rinomato “segreto di don Gennaro”. Una giornata che è iniziata con la Santa Messa nello stabilimento di Somma Vesuviana in ricordo del Cavalier Gennaro Auricchio, nipote dell’omonimo fondatore, a dieci anni dalla sua scomparsa e che finirà con una festa a Villa Montesano per ricordare la lunga storia iniziata nel 1877.

Vera e propria eccellenza del Made in Italy, attualmente Auricchio SPA conta otto unità in Italia, oltre alle due filiali commerciali in USA e Spagna. Esporta in più di cinquanta Paesi nel mondo, rappresentando un marchio da sempre portavoce di antiche tradizioni casearie, ma anche promotore di modernità, con le radici salde nel proprio ieri e con uno sguardo attento al domani.

Una ricorrenza storica questa del 140° anniversario celebrata anche dall’emissione filatelica avvenuta a marzo di quest'anno della serie “Le eccellenze del sistema Produttivo ed Economico”, ad opera del Ministero dello Sviluppo Economico e di Poste Italiane.

“Essere ricordati in questo prezioso francobollo distribuito da Poste Italiane è per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione, anche perché ci porta a essere il primo marchio nel settore dei formaggi a ricevere questo prestigioso riconoscimento – afferma entusiasta il presidente Antonio Auricchio –. È una testimonianza del fatto che siamo tra le imprese simbolo dell’eccellenza Made in Italy nel mondo, animati da una fortissima passione per il nostro lavoro, vitale per continuare a crescere e guardare al futuro”.

napoli