A Napoli zampilla la fontana della “maruzza”

Situata nei pressi della chiesa di Portosalvo
di Redazione Ecampania.it - 08 Gennaio 2016
A Napoli zampilla la fontana della “maruzza”

Torna a zampillare a Napoli la fontana della Maruzza, situata nei pressi della chiesa di Portosalvo, in via Nuova Marina. Il restauro è stato realizzato dalla società Uno Outdoor srl nell'ambito del progetto 'Monumentando', promosso dall'amministrazione comunale, che vede al fianco del Comune i privati in campo per la riqualificazione di monumenti e fontane della città.

La fontana della Maruzza, così chiamata per la lumaca che poggia sullo scoglio e da cui scorre l'acqua, fu costruita, secondo il Celano, nel 1554 grazie alle elemosine dei proprietari di barche e dei marinai della zona. Negli anni, il degrado aveva nascosto agli occhi della gente la bellezza di questa fontana che presentava diverse tipologie di danni, di cui alcuni causati dal cattivo funzionamento dell'impianto idrico. Erano infatti danneggiati sia il marmo bianco di Carrara, con cui è realizzata la lumaca, che la pietra vulcanica della vasca.

“La riqualificazione di Napoli - ha detto il sindaco Luigi de Magistris - è sempre più al centro della nostra azione amministrazione con il contributo dei privati. E' tutto lavoro made in Naples, frutto dell'impegno dei napoletani, dei nostri imprenditori e di questa amministrazione perché - ha sottolineato il sindaco - noi non abbiamo avuto alcune sostegno, non abbiamo avuto il Giubileo, l'Expo o eventi finanziati dallo Stato e dal Governo. Tutto quello che si sta facendo - ha concluso - e che porta Napoli ai vertici del turismo internazionale è frutto del lavoro di questa città”. I lavori di restauro, per un importo di 19mila euro, sono iniziati il 21 settembre 2015 ad opera delle restauratrici Barbara Baldi e Maria Rosaria Vigorito

napoli Durata:
10 Minuti
Costo: gratuito Tipo: fontana