Napoli. In viale Aldo Merola il “Refresh ad occhi aperti” di Etsom

Il "Parco dei Murales" di Ponticelli si arricchisce di una nuova opera grazie al Progetto Sprite
di Redazione Ecampania.it - 02 Ottobre 2017
Napoli. In viale Aldo Merola il “Refresh ad occhi aperti” di Etsom

Refresh a occhi aperti” è il titolo dell’opera realizzata in viale Aldo Merola, lungo il Parco dei Murales di Ponticelli a Napoli, dalla mano di Etsom, uno degli artisti del collettivo Artkademy, nell’ambito del Progetto Sprite che ha coinvolto quattro capoluoghi italiani dando la possibilità ai teenager di “rinfrescare le città”, esprimendo le loro idee in modo spontaneo e irriverente attraverso la street art.

Napoli, insieme a Catania, Milano e Roma, è tra le città coinvolte da quest’azione di riqualificazione urbana di spazi e contesti cittadini che ha lavorato sugli spunti creativi dei giovani.

E così il Parco dei Murales di Ponticelli, contesto che è già cuore pulsante dell’arte urbana locale ed esempio di riqualificazione artistica e rigenerazione sociale, oltre che punto di ritrovo per giovani e famiglie, si arricchisce di un’altra opera.

Etsom, partendo dall’idea di un giovane che ha liberato la sua fantasia, ha scelto il muro della città sul quale voleva realizzare l'opera e ha creato un bozzetto grafico originale che ha poi caricato sul sito dell’iniziativa. Refresh diventa così un punto di vista sempre nuovo e un nuovo modo di guardare le cose per chi non vuole smettere di sognare. Se sorridi, il mondo ti sorriderà di rimando attraverso la trasparenza della bottiglia.

Il bozzetto, in prima battuta, ha conquistato la giuria del progetto Refresh the City - chiamata a scegliere le due proposte più belle per ogni capoluogo - e, successivamente, ha raccolto il maggior numero di voti degli internauti aggiudicandosi la vincita del contest e la possibilità di essere realizzato concretamente!

“Refresh a occhi aperti è un'opera che va ad aggiungersi al ‘patrimonio artistico’ di linguaggi contemporanei partenopei che in questi anni stiamo fortemente promuovendo nella nostra città” spiega l'Assessore ai Giovani, con delega alla creatività, Alessandra Clemente. “Grazie ad un ‘patto’ promosso dall'Amministrazione comunale la street art è un bene comune istituzionalmente riconosciuto, curato, difeso e promosso. Valore aggiunto alla qualità della vita delle persone e alla bellezza del contesto urbano è ciò che con gioia ci restituisce questa meravigliosa opera ed è per questo che vogliamo ringraziare il brand Coca-Cola, promotore dell'iniziativa, e complimentarci con l'artista Etsom. Nell'obiettivo di rendere Napoli la città più colorata d'Europa oggi, con quest'intervento, compiamo un passo importante e pieno di fascino creativo”. 

Con Refresh the City, Sprite ha portato una ventata di aria nuova e rinfrescato non solo Napoli ma tutta l’Italia, da Nord a Sud, con l’ambizione di riqualificare e rivoluzionare tutte le città coinvolte attraverso una forma d’arte che è bellezza ed energia, ma anche collaborazione e coesione, senza dimenticare che è stata la fantasia dei teenager italiani a disegnare il cambiamento sui muri, creando nuovi mondi, animali fantastici e molto altro ancora.

napoli Durata:
10 Minuti
Costo: gratuito
sempre aperto
Tipo: street art