Napoli. La Cappella di Santa Maria del Principio

Un mosaico del ‘300 nella Basilica di Santa Restituta del Duomo di Napoli
di Gennaro Carotenuto - 21 Marzo 2017
Napoli. La Cappella di Santa Maria del Principio

La Cappella di Santa Maria del Principio si trova nella navata sinistra della Basilica di Santa Restituta nel Duomo di Napoli e custodisce, tra l’altro, un bellissimo mosaico absidale realizzato nel 1322 ad opera di Lello da Orvieto, pittore e mosaicista attivo tra Napoli e il Lazio nella prima metà del XIV secolo.

Il mosaico raffigura, al centro, la Madonna seduta in trono con in grembo Cristo; ai lati San Gennaro e Santa Restituta; in alto, lo Spirito Santo sotto forma di colomba.

Sotto l’altare sono conservate le reliquie di San Giovanni IV lo Scriba (vescovo di Napoli tra l’842 e l’849) e di Santa Restituta (figura già diffusa in epoca paleocristiana e venerata a Napoli e sull’isola di Ischia), alla quale è dedicata questa Basilica che rappresenta un’interessante testimonianza dell’arte paleocristiana a Napoli.

napoli Durata:
15 Minuti
Costo: gratuito
Dal lunedì al sabato 8.30-13.30/14.30-19.30, Domenica e festivi 8.00-13.00/16.30-19.30
Tipo: chiesa