Stabia. Progetti e prospettive per gli scavi e museo

Convegno al Palazzo Reale di Quisisana sulle iniziative proposte per il territorio
di Maria Cristina Napolitano - 03 Giugno 2015

Il “Comitato per gli scavi di Stabia fondato nel 1950”, la “Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia”, la Città di Castellammare di Stabia e l’Azienda di cura soggiorno e turismo di Castellammare di Stabia promuovono il convegno tema “La sfida della cultura. Progetti e prospettive per gli scavi e il Museo di Stabiae”, in programma giovedì 11 giugno 2015, con inizio alle ore 18.30, presso la sala convegni del Palazzo reale di Quisisana, in Castellammare di Stabia.

Il convegno, cui partecipano il soprintendente di Pompei, Ercolano e Stabia Massimo Osanna, il sindaco di Castellammare di Stabia Nicola Cuomo e il presidente del Comitato Antonio Ferrara, è l’occasione per discutere sulle iniziative messe a punto dal Ministero per i beni e le attività culturali e dal Comune di Castellammare di Stabia per valorizzare gli scavi di Stabiae e la collezione archeologica dell’Antiquarium stabiano, temi sui quali il Comitato per gli scavi di Stabia intende offrire il proprio contributo in termini di elaborazione e proposte. L’incontro vuole essere altresì l’occasione per uno scambio di idee e opinioni tra la cittadinanza e le organizzazioni che si occupano a vario titolo di tutela, ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico stabiano.

“Il sito di Stabiae è come Pompei ed Ercolano, un unicum archeologico,- dichiara Massimo Osanna - con lo svantaggio di essere geograficamente dislocato in un’area difficilmente raggiungibile dai tanti turisti appassionati  ai siti vesuviani, oltre che complicata dal punto di vista ambientale, e che ha pertanto bisogno di una grande sinergia di forze per una proficua azione di rilancio, valorizzazione e promozione, per la quale l’attività della Soprintendenza da sola non può essere sufficiente. Pertanto siamo ben lieti di poter accogliere e valutare proposte e contributi concreti”.

napoli Data/e: 11 Giugno 2015 Evento facebook