A Scisciano il Sanacore Folk Festival

La manifestazione è giunta alla sua settima edizione
di Redazione Ecampania.it - 12 Maggio 2018
A Scisciano il Sanacore Folk Festival

Gli organizzatori lo definiscono “il festival che fa bene al cuore”. Il Sanacore Folk Festival, la cui settima edizione è in programma a Scisciano, in provincia di Napoli, venerdì 1 e sabato 2 giugno 2018 rappresenta il momento conclusivo di tutte le attività che gli organizzatori dell’Associazione YaBasta! svolgono nel corso dell’anno nell’ambito della musica e delle danze popolari.

“Sarà la festa conclusiva dei nostri laboratori per bambini che svolgiamo in sinergia con L’I.C. Omodeo –Beethoven di Scisciano e San Vitaliano, ma anche del laboratorio per adulti, realizzato assieme all’assessorato alla cultura di Scisciano, che svolgiamo ogni lunedì e che quest’anno si è aperto a partecipanti provenienti dal resto del mondo” – spiegano gli organizzatori.

Ed inoltre “sarà la prima esibizione per i ragazzi della S-Banda, progetto realizzato assieme alla Cooperativa Luoghi Comuni, che sta tentando di costruire una piccola compagnia di musica popolare formata da persone con disabilità e normodotate” – si legge nella nota diffusa dall’Associazione YaBasta!

Inoltre per l’edizione 2018 saranno introdotte alcune novità: innanzitutto la manifestazione quest’anno sarà a rifiuti zero. “Abbiamo infatti scelto di utilizzare soltanto materiali biodegradabili perché pensiamo che non sia più possibile continuare a produrre ingenti quantità di rifiuti indifferenziati durante le feste di piazza. Ringraziamo il nostro partner ecologico, l’assessorato all’ambiente del comune di Scisciano che ci ha aiutati a realizzare questa conversione ecologica del festival”.

Altra novità è il cambio di location, l’evento infatti si terrà nel parcheggio di via Sabato Borzillo (alle spalle del comune di Scisciano). Il parcheggio di via Sabato Borzillo include l’area dismessa della ex vesuviana, “per la cui riqualificazione ci battiamo da anni e che da poco ha visto la realizzazione di una villetta comunale nello spazio antistante. Ci sembrava quindi doveroso festeggiare questo piccolo polmone verde con una grande festa”.

Terza novità riguarda invece la realizzazione di una piccola mostra dedicata alla chiesa San Giovanni Battista, che da sempre ospita i laboratori di musica e danze popolari, e al suo rapporto con il festival. La Chiesetta San Giovanni Battista è uno dei Beni Comuni di Scisciano e da quest’anno è anche la sede di un progetto per la valorizzazione dei Beni Comuni realizzato assieme al CSV di Napoli nell’ambito dell’avviso “Reti per i Beni Comuni”. Questa mostra racconterà questi anni di Sanacore visti dall’interno di questa piccola chiesetta.

Ma Il Sanacore è innanzitutto musica popolare. Questo il programma delle due serate:

Venerdì 1 Giugno
Ore 20.00 esibizione degli allievi dei laboratori di musica e danze popolari della scuola I.C. Omodeo – Beethoven di Scisciano.
Ore 20.30 Concerto de “Gli Scacciapensieri”

Sabato 2 Giugno
Ore 20.00 Esibizione degli allievi del Laboratorio di danze Popolari per adulti
Ore 20.30 Esibizione della “S.Banda – piccola compagnia di musica popolare”
Ore 21.00 Concerto de “La Banda del Torchio” a Seguire Tammurriata finale collettiva!

Le serate saranno accompagnate dalla Cucina Popolare e paesana di YaBasta!

L’iniziativa è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Scisciano, partner ecologico l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Scisciano, partner sociali il CSV di Napoli e l’I.C. Omodeo-Beethoven di Scisciano-San Vitaliano.

napoli Data/e: da 01 Giugno 2018 a 02 Giugno 2018 La pagina Facebook del Sanacore Folk Festival