Ritorna a vivere la Villa Romana di Caius Olius Ampliatus

Tour gratuiti con i "ciceroni" della Scuola Porchiano Bordiga, domenica 20 maggio 2018
di Redazione Ecampania.it - 16 Maggio 2017

Dopo anni di chiusura e di inaugurazioni, viene finalmente restituita alla città di Napoli l’antica Villa Romana di Caius Olius Ampliatus a Ponticelli, al cui interno prenderanno vita una serie di attività rivolte a tutti, in particolare agli abitanti del quartiere.

La villa di Caius Olius Ampliatus fu ritrovata nel 1985 e scavata nel 1987 e nel 2007. Questa villa rustica, con locali destinati alla produzione dell’olio e del vino, si estendeva su una superficie di almeno 2000 mq, disponendo di un portico colonnato centrale che separava l’area destinata alla produzione da quella destinata a abitazione. Sono ancora evidenti i perimetri degli ambienti dedicati alla lavorazione agricola, alla panificazione ed altri per la lavorazione delle olive con tanto di alloggio per il torchio e vasche di decantazione per la produzione della pasta di olive. Ci sono anche tracce degli ambienti destinati alla lavorazione dell’uva per la produzione del vino anche qui con un alloggio per il torchio ed una vasca utilizzata per la fermentazione del mosto (lacus). Nel sotterraneo è stato ritrovato il cadavere del fattore che aveva cercato rifugio durante l’eruzione e tra gli oggetti che la vittima aveva indosso fu trovato un anello con il sigillo dell’ultimo proprietario della villa, appunto Caius Olius Ampliatus, discendente di uno dei veterani di Silla. Da qui il nome.

Appuntamento domenica 20 maggio 2018, dalle 10.00 alle 12.00, con i tour gratuiti a numero chiuso organizzati da Econote, l'Associazione Culturale che promuove il turismo sostenibile, in collaborazione con il Rotary Community Corp Napoli Est, l’organizzazione che gestirà il sito in accordo con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il comune di Napoli.

Gli incontri saranno ancora più speciali perché a guidare le visite gratuite alla villa ci saranno, dalle ore 10.00 e fino alle 12.00, gli studenti della Scuola Porchiano Bordiga, che faranno da piccoli ciceroni ai partecipanti.

Per partecipare all’evento è obbligatoria la prenotazione e la partecipazione è gratuita.

Luogo d’incontro: Villa di di Caius Olius Ampliatus Via Decio Mure (angolo Via della Villa Romana)
Nei pressi: Tribunale del Giudice di Pace di Barra; Ospedale del Mare di Ponticelli, Napoli.

Ore 9.30 incontro partecipanti, il tour inizierà alle 10.00 per terminare alle 12.00 e sarà diviso in due o tre sessioni secondo il numero delle presenze effettive.

napoli Data/e: 20 Maggio 2017 Telefono: +393936098130 (Marianna) Il sito dell'Associazione Econote, La pagina Facebook della Villa Romana di Ponticelli