Primo Amore, il teatro dell’eccesso e dell’iperbole

Peppe Carosella e Silvana Vajo ritornano a calcare il palcoscenico dell'Arca's Teatro di Napoli
di Marina Indulgenza - 03 Dicembre 2019

Venerdì 6, sabato 7 - alle ore 21.00 - e domenica 8 dicembre 2019 - alle ore 18.30 - Peppe Carosella e Silvana Vajo ritornano a calcare il palcoscenico dell'Arca's Teatro di Napoli con "Primo Amore", la storia di uomo e di una donna che si danno appuntamento attraverso un sito di incontri online.

Il dialogo tra i due personaggi scorre sul filo dell’ironia, del sarcasmo, di un apparente cinismo che lega lo spettatore e non lesina colpi di scena.

Siamo di fronte ad un teatro dell’eccesso e dell’iperbole sia nella forma che nel contenuto.

Nella pièce non sono tanto i fatti, per quanto esagerati o dilatati a dismisura, a essere importanti e determinanti, quanto piuttosto il sottile, perfido sentimento-involucro, dentro cui sono trasmessi e veicolati agli spettatori.

Un teatro che turba, colpisce forte, che capovolge gli stereotipi sui sentimenti e i rapporti interpersonali, che vuole smuovere le coscienze altrui e mostrare all’altro chi davvero sia al di là dei tanti infingimenti.

Si indaga e si smaschera la parte più segreta, più indicibile del sé, fino a portarlo alla sua piena consapevolezza, con un linguaggio aspro, strumentale al racconto dei fatti, a volte anche dolorosi.

            

napoli Data/e: da 06 Dicembre 2019 a 08 Dicembre 2019 Costo: € 10,00 Telefono: 346 2100916, 340 3782113 L'evento "Primo Amore" su Facebook