Napoli. Santa Claus Village: il regno di Babbo Natale

La magia di un villaggio popolato da creature straordinarie, immerso nella pineta di Varcaturo
di Giuseppe Scarica - 10 Novembre 2017
Napoli. Il Santa Claus Village, il regno di Babbo Natale

La scenografia naturale della pineta di Varcaturo, frazione del comune di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, sarà la location ideale, dal 18 novembre al 17 dicembre 2017, del "Santa Claus Varca d’Oro Village": dopo due anni in città, Babbo Natale ritorna nel calore e nella magia del suo villaggio immerso nel bosco.

Il SantaClaus Varca d’Oro Village si ispira al mitico e originale villaggio di Santa Klaus a Rovaniemi, in Finlandia, ed è un progetto originale, nato nel 2011, che dallo scorso anno si avvale della collaborazione di Mr. Effe Animazione, per la direzione artistica di Salvatore Chiantone.

LEGGI LA NOSTRA GUIDA AI MERCATINI DI NATALE 2017 IN CAMPANIA

Casette di legno colorate, aree giochi attrezzate, un trenino artico per attraversare l’intero villaggio di 20mila metri quadrati, la casa di Babbo Natale e le tante botteghe degli elfi. 

La prima tappa è presso l’ufficio passaporti, dove gli Elfi Doganieri rilasciano il pass per iniziare un viaggio nel magico mondo in cui sarà possibile incontrare il vero Babbo Natale, sempre in giro nel villaggio.

I bambini potranno essere protagonisti delle attività per il Natale nelle tante botteghe degli elfi, come quella del fabbro e del falegname, la sartoria, la libreria e la fioreria magica. Ci saranno doni da confezionare nel "laboratorio dei pacchi regalo" per le consegne di Papà Natale in giro per il mondo. Si potranno realizzare piccoli regalini presso l’Officina Creativa. Dolcetti da  impastare, pasticciare, sfornare e, soprattutto, gustare nel laboratorio di dolci della cucina di Santa Claus, dove si produce il delizioso “Babbotto”, il dolcino degli elfi. 

E mentre un cantastorie racconterà ai bimbi le più belle fiabe sul Natale nonchè la vera storia di Santa Claus, nell’ufficio postale si potrà imbucare la letterina e lasciare un biglietto con i propri segreti sull’Albero dei Desideri.

Tanto spazio al movimento presso il "Campo di Addestramento Elfico" dove, sotto il controllo vigile dei folletti di Natale, i bambini potranno giocare alla divertente battaglia dei cuscini, oppure percorrere il circuito di Babbo Natale nell’area delle macchinine di Santa Claus. I genitori più "audaci" si potranno cimentare in una sfida presso il rodeo artico con la "cavalcata della renna meccanica".

In un villaggio che si rispetti non potrà mancare la moneta ufficiale: l’elfino, da acquistare presso la banca di Santa Claus, con la quale si potrà partecipare alle numerose attività del villaggio, farsi fotografare con Babbo Natale, gustare le prelibatezze dello street food e acquistare gadget e prodotti realizzati dagli artigiani.

Tra gli amici più cari di Babbo Natale ci sarà "Gomitolino lo Yety Piccolino" che quest’anno, nel suo spettacolo natalizio, racconterà il proseguimento della ricerca della sua mamma, aiutato da nuovi amici.

In arrivo anche un nuovo simpaticissimo supereroe: l’Uomo Ragno che, con le sue acrobazie, farà impazzire tutti i bimbi. Artisti e acrobati di strada trasformeranno il villaggio in un palco a cielo aperto, dove non mancherà la nevicata artica.

Come nei più suggestivi e festosi street festival ci saranno giocolieri che si esibiranno con fuoco, trampoli e monociclo, acrobati che si libreranno in aria sui tessuti aerei, un’atleta farà girare tanti hula hop contemporaneamente, mentre lo spettacolo delle bolle di sapone diffonderà la sua magia.

Leccornie e prelibatezze di ogni genere potranno essere gustate nel percorso dello street food con tante specialità gastronomiche, dalla graffa calda a tanti altri prodotti tipici, mentre i prodotti artigianali arricchiranno il mercatino natalizio d’autore.

Nei giorni festivi, oltre allo "show dei pupazzoni" e del "giocoliere del villaggio", sono previsti: dal 18 al 29 novembre, il clown da strada Stefano Orselli, un mimo di fama nazionale che regalerà  momenti esilaranti con le sue gags e i suoi travestimenti; il 18 e 19 novembre, il 2, 3 e l’8 dicembre, l’atmosfera romantica del Natale sarà sottolineata dal trascinante Coro Gospel, a cura della scuola di “Musica è”; il 25 ed il 26 novembre, arriva il mini show dei dinosauri dove Babbo Natale dovrà riuscire a tenere al guinzaglio un bestione di tirannosauro di oltre tre metri d’altezza, che girerà tra le casette degli elfi; l’8 ed il 9 dicembre il villaggio sarà illuminato dalle magiche farfalle luminose: due abili atlete si alterneranno tra  trampoli ed esibizioni di danza, indossando dei costumi con oltre 500 lucciole luminose in uno spettacolo fatato.

In programma anche “Il Natale a Quattro Zampe”, un evento che ha la finalità di un tetto e una famiglia accogliente a tanti cagnolini abbandonati, attraverso il supporto di varie associazioni animaliste che si occupano di adozione di cani. Previste anche esibizioni di agility, di moving, concorsi per meticci e lo spettacolo della dog dance. Tutti i cani sono ammessi al parco, purchè al guinzaglio o in braccio ai padroni, muniti di paletta; per cani di media e grossa taglia, sarà obbligatoria la museruola.

A disposizione di tutti un’area all’aperto attrezzata con scivoli, arrampicate  e gonfiabili. E’ prevista, inoltre, una nursery con fasciatoio, scalda biberon e acqua calda per i piccolissimi e le loro mamme.

napoli Data/e:
da 18 Novembre 2017 a 17 Dicembre 2017
Costo: 10 euro Il sito ufficiale