A Napoli la più grande mostra di fotogiornalismo al Mondo

Il World Press Photo inaugura mercoledì 6 dicembre 2017 al Museo Pignatelli
di Redazione Ecampania.it - 03 Dicembre 2017
A Napoli la più grande mostra di fotogiornalismo al Mondo

Sbarca a Napoli la più grande mostra di fotogiornalismo al Mondo. Saranno le sale del Museo Pignatelli, in Riviera di Chiaia, 200, ad ospitare la mostra dedicata agli scatti del World Press Photo, che rappresenta il più alto riconoscimento nell'ambito del fotogiornalismo, quest'anno vinto dal turco Burhan Ozbilici, il quale sarà presente alla inaugurazione previsto per il 6 dicembre.

Dal 1955 la Fondazione World Press Photo con sede ad Amsterdam indice un foto-concorso, valutato da una giuria internazionale, alla quale partecipano ogni anno circa 6.000 fotoreporter professionisti da tutto il mondo con quasi 80.000 scatti.

Di questi solo 150 scatti sono premiati nelle diverse categorie (General news, Spot news, Contemporary issues, Daily life, Portraits, Nature, Sport), per poi comporre la mostra di fotogiornalismo più visitata al mondo. L'esposizione, infatti, viaggia per 45 Paesi in 100 città del mondo attraendo milioni di visitatori.

La mostra internazionale di fotogiornalismo World Press Photo 2017 è promossa dall'omonima Fondazione ed organizzata da Cime, realtà attiva da sempre nella valorizzazione culturale dei territori.

La mostra sarà esposta a Napoli presso il Museo Pignatelli dal 6 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018, con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00 (ultimo ingresso ore 16.00); il sabato e la domenica dalle ore 8.30 alle ore 21.00 (ultimo ingresso ore 20.00). Martedì giorno di chiusura. Domenica 24 e 31 Dicembre: 8.30 - 17.00 (ultimo ingresso ore 16.00).

Il costo di ingresso alla mostra è di 5 euro + 2,50 euro per l’ingresso al Museo Pignatelli.