A Napoli la mostra “Allucinazione” di Denis Volpiana

Una riflessione sulla natura, il caos e il tentativo di ristabilire un nuovo ordine di idee
di Redazione Ecampania.it - 08 Giugno 2018
A Napoli la mostra “Allucinazione” di Denis Volpiana

Sarà inaugurata mercoledì 13 giugno 2018, alle ore 18.30, presso gli spazi di Fiorillo Arte in Riviera di Chiaia n.23, a Napoli, la mostra “Allucinazione” di Denis Volpiana, a cura di Daniela Ricci.

L'artista, basandosi sull’analisi della storia, sempre attento alle problematiche sociali e culturali, fortemente proiettato alla rivisitazione ed attualizzazione del mito, intende far riflettere sulle nostre radici, sulle memorie, sulle tracce, i sentimenti e le emozioni, con tutte le  implicazioni filosofiche che i temi trattati comportano.

Il titolo “Allucinazione”, intende essere soprattutto una riflessione sulla natura, il caos e il tentativo di ristabilire un nuovo ordine di idee, per mostrare tratti indefiniti, fluidi, spazi improvvisi per alterare le regole dell’immobilità e di rigidità.

Composizioni astratte, improbabili, che non lasciano all’occhio di chi osserva alcun approdo certo, restituiscono contorni che perdono di essenzialità per poi assoggettarsi ad un groviglio di forme, colori, segni, linee spezzate.

Circa 15 lavori, realizzati ad olio su resina ed anilina di grandi dimensioni e un’installazione composta da tante balle di funghi (un insieme di terriccio compresso formato da letame stagionato, paglia, materiale calcareo e qualche residuo organico che sembra ricreare un sottobosco all’esterno della galleria), svelano una scrupolosa aderenza al mondo rappresentando semplicemente critica-infrazione-rifiuto del senso logico senza la pretesa di ristabilire un nuovo ordine di idee.

La mostra, che sarà aperta al pubblico fino al 4 luglio 2018, gode del Patrocinio Morale del Comune di Napoli.

 

napoli Data/e: da 13 Giugno 2018 a 04 Luglio 2018 La pagina Fcabook