Giovedì live al RenaNera: concerto in spiaggia dei ‘TheRivati’

La band di Paolo Maccaro, voce e fratello di Clementino, apre l’estate della musica a Torre Annunziata
di Maria Cristina Napolitano - 09 Giugno 2015

Il ‘blues’ miscelato, quasi confuso, alle influenze della più importante tradizione napoletana. Un progetto, una missione, una strada da percorrere: i ‘TheRivati’, in sintesi, giovane ma già affermata band partenopea di Marco Cassese (chitarra) e Paolo Maccaro (voce e testi), il fratello del rapper Clementino, celebre per il suo ‘mea-culpa’ e voce di denuncia contro la camorra. Mix perfetto e sound tutto da gustare. Soprattutto in spiaggia, a due passi dal mare.

Giovedì 11 giugno alle 22 ritorna il classico appuntamento estivo con la musica live al lido ‘RenaNera’ di Torre Annunziata. Ad aprire la ricca stagione di concerti, sul palco di via Marconi, l’unica band oggi interprete del puro ‘Neapolitan Power’. I ‘The Rivati’ raccolgono infatti il testimone da illustri predecessori:  James Senese e Pino Daniele, su tutti, per poi giocare con le note arrivando fino al ‘blues’ e allo ‘swing’. Il loro album uscirà a settembre, anticipato dal fortunato singolo “Addore”.

“Una traccia che non è affatto un inno alla legalizzazione delle droghe leggere – commenta il ‘front-man’ Paolo Maccaro – ma una denuncia alla mancanza di veri spazi di socializzazione per i giovani in Campania. Al ‘Renanera’ ci divertiremo. Ho visto il lido e ne ho sentito parlare parecchio. Serate di musica live rappresentano il segno della crescita di un’intera struttura”.

Giovedì sera il quintetto (oltre a Maccaro e Paolo Cassese suoneranno Stefano Conigliaro alla batteria, Antonio Di Costanzo al basso e Saverio Giugliano al sax) salirà sul palco del ‘RenaNera’ anche grazie alla ‘partnership’ conclusa tra il lido torrese e la direzione artistica del ‘Clap Hands’, guidata dal batterista dei ‘24 Grana’ Renato Minale.

Dopo i ‘The Rivati’, al ‘RenaNera’ sarà invece la volta dei ‘Pennelli di Vermeer’. La rock-band napoletana si esibirà presso il lido di via Marconi sabato 13 giugno. Modico, come d’abitudine, il costo dell’ingresso. Prezzo fissato a soli 3 euro per ciascuno dei live in riva al mare.  

napoli Data/e: 11 Giugno 2015