Cinema: sull'isola azzurra torna “Capri, schermi d'arte”

La rassegna da mercoledì 26 a sabato 29 agosto 2015
di Redazione Ecampania.it - 24 Agosto 2015
Cinema: sull'isola azzurra torna “Capri, schermi d'arte”

Da mercoledì 26 a sabato 29 agosto 2015 nella cappella di Villa San Michele, riprende la rassegna "Capri, Schermi d'Arte", kermesse di cinema, letteratura e arte sotto le stelle, dedicata quest'anno al Maestro Francesco Rosi, recentemente scomparso.

Organizzata dalla Fondazione Axel Munthe, patrocinata da Rai Teche, e a cura del giornalista Paolo Spirito, con la collaborazione di Ciro D'Aniello, la seconda edizione punterà nuovamente i riflettori su Napoli, la Campania e le figure più complesse e interessanti del nostro territorio.

Un fil rouge che da mercoledì alle ore 19.00, condurrà all'appuntamento con l'ultimo intrigante e sconvolgente libro di Wanda Marasco "Il genio dell'abbandono", candidato al Premio Strega 2015, incentrato sulla figura del grande scultore napoletano Vincenzo Gemito, per poi arrivare sabato 29 agosto alle ore 21,30 alla particolare rilettura che un grande critico e autore televisivo, e non solo, Italo Moscati, ha fatto della drammaturgia di Eduardo De Filippo, a 30 anni dalla morte del grande autore e attore, e terminare con un doveroso omaggio al Maestro Francesco Rosi, con l'opera "Il cineasta e il labirinto" di Roberto Andò.

Ecco il programma completo:
Mercoledì 26 agosto 2015

Ore 19.00: “Un percorso in alta definizione nell’arte italiana: Vincenzo Gemito”, da Art News di Maria Paola Orlandini, Rai Educational (2009-10), durata: 3’.
A seguire: “Il genio dell’abbandono” di Wanda Marasco, 2015, Neri Pozza Editore, candidato al Premio Strega 2015. Sarà presente l’Autore.
Ore 21.30: “Napoli Signora”, di Fabrizio Corallo, Rai Cultura (2014), durata: 56’. Saranno presenti Renzo Arbore, Raffaele La Capria e Fabrizio Corallo, 3 D Produzioni

Giovedì 27 agosto 2015
Ore 19.00: “Il Colore dei Sentimenti umani” di Lucrezia De Domizio Durini, Electa Mondadori. Saranno presenti l’Autore e il Maestro Renato Amoruso.
A seguire, proiezione del film “I Colori del Sentimento umano” dell’artista Filmaker Stefano Odoardi, (2014), durata 25’. Suoni e immagini si fonderanno in una totalità di emozioni in cui ogni uomo sarà attore e spettatore nel medesimo istante. L’Arte Totale di Renato Amoruso è Vita e Amore Cosmico.
Ore 21.30: Waiting Mario Martone: “Nella Napoli di Luca Giordano” (2001), durata: 18’ e “Caravaggio, ultimo atto” (2004), durata: 41’

Venerdì 28 agosto 2015
Ore 19.00: “Gli approdi di De Libero” di Silvana Palumbieri, Rai Teche, 2014, (durata: 35’). Sarà presente il Regista.
Ore 21.30: “Enrico Lucherini-Ne ho fatte di tutti i colori” di Marco Spagnoli, 2014, (durata: 68’). Sarà presente il Regista.

Sabato 29 agosto 2015
Ore 19.00: “Eduardo De Filippo...e un tram che si chiama desiderio” di Italo Moscati, durata: 14’.
A seguire: “Eduardo De Filippo, scavalca montagne, cattivo, genio consapevole”, di Italo Moscati, 2014, Ediesse Edizioni. Sarà presente l’Autore.
Ore 21.30: Tribute to Francesco Rosi, “Il cineasta e il labirinto” di Roberto Andò (2002), durata. 55’, Centro Sperimentale di Cinematografia Roma.

napoli Data/e:
da 26 Agosto 2015 a 29 Agosto 2015
La pagina Facebook dell'evento