Certosa e Pedamentina al tramonto

Sabato 9 marzo 2019, visita guidata a uno degli esempi più importanti del barocco napoletano
di Redazione Ecampania.it - 04 Marzo 2019

Appuntamento sabato 9 marzo 2019, a partire dalle ore 16.00, per una visita guidata alla Certosa di San Martino - a cura della guida turistica abilitata della Regione Campania Erika Chiappinelli - dove sarà possibile ammirare i chiostri e le vedute sulla città di Napoli, il cimitero dei monaci, la sezione presepiale, quella navale e il quarto del Priore, nonché la bellissima chiesa del complesso monumentale.

La Certosa di San Martino aderisce all'iniziativa della settimana gratuita nei musei, quindi l'entrata sarà liberta per tutti.

L'edificio fu costruito a partire dal 1328 per ospitare l'ordine dei certosini, ma nel Cinquecento e nel Seicento ha assunto, grazie ad artisti del calibro di Dosio e di Fanzago, un aspetto barocco, e si è trasformata in quello che oggi è considerato uno degli esempi più importanti del barocco napoletano.

Finita la visita, i partecipanti scenderanno lungo le scale della Pedamentina di San Martino, fino al Corso Vittorio Emanuele, godendo degli scorci panoramici al tramonto.

La visita guidata si svolgerà con un minimo di 15 partecipanti.

L'evento è collegato alla visita guidata della mattina del 9 marzo, "Le donne di Napoli in miseria e nobiltà". Per entrambi gli appuntamenti il costo è di 15 euro a persona.