Arte. Il "Salvator Mundi" in esposizione a Napoli

Al Museo Diocesano Donnaregina insieme ad altri capolavori
di Redazione Ecampania.it - 05 Gennaio 2017
Arte. Il "Salvator Mundi" in esposizione a Napoli

Il “Salvator Mundi”, opera del 1499 attribuita al genio creativo di Leonardo da Vinci e appartenente alla ex collezione del Marchese De Ganay, sarà in esposizione a Napoli dal 12 gennaio al 30 marzo 2017 e farà parte della mostra ospitata nelle sale del Museo Diocesano in Largo Donnaregina.

Con questa mostra Napoli si presenta al centro del dibattito degli studi vinciani attraverso l’esposizione della famosissima tavola col Salvator Mundi, trentaquattro anni dopo l’esposizione di Capodimonte “Leonardo e il leonardismo a Napoli e a Roma”.

Saranno parte integrante della mostra anche altri dipinti come il “Cristo Benedicente”, del complesso monumentale di San Domenico Maggiore, per la prima volta presentato con un’attribuzione al pittore leonardesco di Messina, Girolamo Alibrandi; il “Cristo fanciullo” di Gian Giacomo Caprotti, detto il Salaì, prezioso allievo del maestro di Vinci, oltre a diversi lavori di pittura di allievi leonardeschi come Marco d'Oggiono. 

Prevista anche l'esposizione di tre preziosi testi: il Codice Corazza (1640 circa), proveniente dalla Biblioteca Nazionale di Napoli; il Codice Fridericiano, custodito presso la Biblioteca di Area Umanistica dell'Università Federico II; il testo Napoli Antica e Moderna (1815), redatto dall'Abate Domenico Romanelli.

La rassegna è promossa dall’Arcidiocesi, col contributo della Regione Campania, in collaborazione con la Fondazione Donnaregina e il coordinamento di Scabec.

La mostra sarà aperta dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 16.30 e domenica dalle ore 9.30 alle ore 14.00. Chiusa il martedì.

napoli Data/e:
da 12 Gennaio 2017 a 30 Marzo 2017
Telefono: +390815571365 Il sito del Museo Diocesano di Napoli