Anno Santo Giubilare alla Parrocchia di Santa Maria Incoronatella a Napoli

La chiesa custodisce una tela raffigurante la Beata Vergine Maria che scioglie i nodi
di Redazione Ecampania.it - 18 Ottobre 2019
Anno Santo Giubilare alla Parrocchia di Santa Maria Incoronatella a Napoli

Avrà inizio sabato 26 ottobre 2019 e si concluderà sabato 31 ottobre 2020 l’Anno Santo Giubilare concesso dal Sommo Pontefice Francesco alla parrocchia di Santa Maria Incoronatella nella Pietà dei Turchini di Napoli.

L’Anno Santo Giubilare è stato concesso dal Papa a motivo della presenza nella chiesa dell’Incoronatella di una tela raffigurante la Beata Vergine Maria che scioglie i nodi, realizzata dalla pittrice Katherina Bakas ed esposta alla venerazione dei fedeli nel mese di ottobre del 2018.

Da quel giorno la chiesa è diventata luogo di pellegrinaggio di migliaia di fedeli che praticano la devozione alla Madonna dei nodi.

L’ultimo sabato del mese è dedicato alla pia pratica e vede la partecipazione di migliaia di fedeli che si radunano per la messa ed il suggestivo rito dell’“incendio dei nodi”, composti da lembi di carta sui quali i fedeli scrivono preghiere da affidare alla Beata Vergine Maria e che sono arsi in un braciere insieme all’incenso, quali segno della preghiera che sale al cielo. La messa è preceduta dall’adorazione eucaristica e dalla recita del Santo Rosario. Numerosi i sacerdoti presenti per le confessioni.

Maria che scioglie i nodi (Virgen Maria Knotenlöserin) è un dipinto a olio su tela realizzato intorno al 1700 dal pittore tedesco Johann Georg Melchior Schmidtner e conservato ad Augusta; da esso ha avuto origine una grande devozione mariana.

napoli Data/e: da 26 Ottobre 2019 a 31 Ottobre 2020 Il sito internet della Chiesa